La casa automobilistica di Rüsselsheim lancia la sua nuova Opel Astra con il nuovissimo motore diesel BiTurbo 1.6 litri. La nuova tedesca a 5 porte accelera da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e raggiunge la velocità massima di 220 chilometri orari. L’elemento distintivo di questo propulsore top di gamma da 118 kW/160 CV è la trazione. La nuova Opel Astra BiTurbo possiede, tra l’altro, un cambio manuale a 6 rapporti. La coppia massima è di 350 Newton metri ed è disponibile già a 1.500 giri. Parlando di consumi la nuova Opel Astra BiTurbo si assesta entro i 4,0 l/100 km (106 g/km di CO2).

La nuova vettura creata negli stabilimenti tedeschi ha già conquistato diversi riconoscimenti come il premio “Auto dell’Anno Europea 2016” ma anche traguardi internazionali come il SAFETYBEST 2015 e il Volante d’Oro 2015. Un altro interessante risultato è quello raggiunto nei test Euro NCAP, nei quali la nuova 5 porte BiTurbo ha conquistato 5 stelle, il massimo possibile.

Il nuovo gioiello della casa automobilistica tedesca con l’allestimento Innovation, ossia la versione più “attrezzata”, ha un prezzo di listino da 26.100 euro. L’allestimento Innovation prevede una serie di optional: climatizzatore automatico bi-zona, cerchi in lega da 17″, fendinebbia, Opel Eye, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, Navi 900 IntelliLink, Opel OnStar e freno di stazionamento elettrico.

Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel, ha dichiarato: “Quando abbiamo lanciato Astra lo scorso anno, il mix di spazio, dotazioni, comfort e connettività ha portato una ventata di novità nel segmento delle compatte. La nuova Astra è una delle vetture più leggere della sua categoria e grazie al nuovo motore biturbo 1.6 litri trova poche vetture in grado di competere con la sua combinazione unica di potenza, prestazioni, fluidità e bassi consumi”.