Nuova Maserati Quattroporte si presenta con un restyling degli esterni, una nuova ricercatezza negli interni e ulteriori contenuti ad alta tecnologia. Dopo tre anni e mezzo di successo sui mercati internazionali, dal giorno del lancio della sesta generazione l’ammiraglia è stata venduta a oltre 24.000 clienti in 72 diversi paesi del mondo.

Nuova Maserati Quattroporte si caratterizza esternamente per la rinnovata linea dei paraurti, con profilo nero opaco all’anteriore ed estrattore nero opaco al posteriore. Anche la nuova griglia anteriore, icona dell’identità Maserati, è ora declinata in forme nuove, ispirate all’Alfieri e già presenti sul Levante e introduce nuovi elementi verticali cromati in contrasto con la profondità data dalle forme “a muso di squalo”. Altri dettagli sono le minigonne laterali color nero opaco e gli specchi retrovisori esterni, anch’essi leggermente modificati nelle linee per incorporare nuovi contenuti tecnologici.

Nella griglia anteriore tra gli sfoghi d’aria e il radiatore del motore è stato inserito un Air Shutter a regolazione elettrica che migliora la resistenza aerodinamica della vettura del 10%. Tutti i modelli di Quattroporte sono ora dotati di sensore della qualità dell’aria AQS (Air Quality Sensor) con un sensore che calcola i livelli di inquinamento esterno e impedisce l’ingresso di aria inquinata e gas tossici nell’abitacolo.

Le migliorie sugli interni sono state concepite per esaltare la purezza dell’ambiente in abitacolo con nuovi elementi di interfaccia degli apparati di infotelematica e nella console centrale sul tunnel. Nella zona centrale della plancia ridisegnata ora trova spazio un display capacitivo HD da 8,4” con funzione multi-touch. Presente un doppio selettore rotante per la regolazione del volume e dei controlli del sistema infotelematico e il vano porta-telefono. L’approccio stilistico incentrato su questi elementi funzionali ha consentito di conferire essenzialità alla zona centrale della plancia. Il nuovo sistema infotelematico è compatibile con le utili funzioni di mirroring per smartphone, sia Apple CarPlay che Android.

Con il restyling, la Casa del Tridente lancia una nuova strategia di gamma con due versioni esclusive, GranLusso e GranSport, disponibili come versioni aggiuntive per tutte le Quattroporte con motore V6 (Quattroporte Diesel, Quattroporte, Quattroporte S, Quattroporte S Q4). Entrambe le versioni saranno proposte allo stesso prezzo per tutti i modelli Quattroporte. La gamma motori della Nuova Quattroporte rimane fedele alle proprie origini, con un’ampia offerta di motori e trasmissioni, a partire dalla Quattroporte GTS, alimentata dal motore 3,8 litri V8 twin-turbo prodotto da Ferrari con trazione posteriore e capace di una coppia massima di 710 Nm (da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi). Confermata anche la Quattroporte Diesel, un 3.0 litri V6 Turbo capace di 600 Nm di coppia e 275 CV.

Tutte le versioni sono dotate del cambio automatico ZF a otto velocità e ammortizzatori Skyhook a controllo elettronico dello smorzamento con una distribuzione dei pesi bilanciata tra gli assali (50:50) e un ampio uso di alluminio per carrozzeria e sospensioni. Come optional sulla nuova Quattroporte è disponibile un nuovo pacchetto di sistemi avanzati di assistenza alla guida, che comprende Adaptive Cruise Control con Stop&Go, Lane Departure Warning, Forward Collision Warning con Advanced Brake Assist e Automated Emergency Braking. In combinazione con il pacchetto dei sistemi di assistenza alla guida è disponibile a richiesta una nuova telecamera Surround View supplementare. Nuova Maserati Quattroporte sarà disponibile da giugno 2016.