Serie di colpi di scena in casa Lotus, la seconda scuderia a svelare la propria monoposto dopo la McLaren (CLICCA QUI PER VEDERE FOTO E VIDEO DELLA NUOVA MP4-28). A Enstone una breve nota ha annunciato la partenza del Team Principal Eric Boullier, passato in McLaren: probabilmente l’addio del dirigente francese è arrivato a causa della difficile situazione finanziaria della squadra ma anche il mancato ingaggio di Nico Hulkenberg e alla perdita di numerosi tecnici come James Allison e Dirk de Beer, può aver pesato sulla decisione di Boullier.

“Per continuare a rafforzare la sua struttura gestionale, per incrementare ulteriormente il ruolo della Genii nel team e per chiudere il gap tra le sue attività strategiche, commerciali e sportive, Lotus F1 Team è lieto di annunciare che il suo copresidente, Gérard Lopez, aggiungerà alla sua posizione nel board quella di Team Principal con effetto immediato”. Lopez si avvarrà del contributo del copresidente Andrew Ruhan.

Successivamente, con una simpatica trovata via Twitter, la Lotus ha diffuso due immagini della nuova monoposto 2014. A differenza di Williams e McLaren, il muso si divide in due rami ricordando quello a tricheco della Williams 2004 ma è asimmetrico. La E22 verrà comunque ufficialmente presentata il 19 febbraio, prima della sessione di test in Bahrain.

LINK UTILI

F1 2014 piloti e team: l’elenco ufficiale degli iscritti al Mondiale

Vettel alla Ferrari 2015: il campione confessa “Forse un giorno sarò con Alonso”

Numeri piloti F1 2014: tutte le scelte dei protagonisti del circus

Nuove F1 2014: il calendario delle presentazioni delle nuove monoposto