In occasione del lancio internazionale della nuova Kia Sorento 2015 a Sitges, Catalunya, la stampa di tutta Europa ha avuto modo di provare le nuove doti del SUV coreano. Esteticamente il primo impatto è decisamente positivo, in qualsiasi tonalità di colore anche se quella che di più gli si addice è l’orange. La linea snella e slanciata si sposa bene con la possenza dell’anteriore che si fa apprezzare per il look particolarmente aggressivo e l’imponente griglia cromata racchiusa dai fari anteriori sottoposti a un nuovo design (particolarmente accattivante l’effetto luminoso dei led accesi). Il compatto posteriore opsita, invece, fari “tagliati” in due dal bagagliaio con la chicca del piccolo spoiler. Le lavorazioni cromate, specialmente intorno ai finestrini e sotto le portiere, rendono l’auto ancor più elegante mentre i cerchi in lega da 17” (o a 18”) a cinque razze sono disponibili in due diverse configurazioni.

Capacità di carico senza precedenti

Internamente la nuova Kia Sorento 2015 è personalizzabile con 4 differenti abbinamenti cromatici. La salita è comoda vista l’altezza non esagerata della vettura. L’abitacolo è molto accogliente grazie a un maggiore utilizzo di materiali soft-touch e di pelle che impreziosisce le lavorazioni degli interni. La consolle centrale è fruibile e intuitiva con le numerose funzioni facilmente accessibili, in primis quella del navigatore chiaro e semplice. La seduta rialzata è comoda e permette di dominare la strada. Lo spazio per i passeggeri è abbondante e la divisione delle zone d’aria rende ancor più confortevole il viaggio, impreziosito da un tetto panoramico esteso che permette di far entrare molta luce dando una sensazione di ancor maggiore ampiezza. Notevole la capacità di carico della nuova Kia Sorento 2015 che può ospitare fino a sette posti e consente di trasportare dai 660 litri ai 1732 litri con i sedili reclinati completamente per uno spazio piano complessivo di 2 x 1,37 m, buono per sci e attrezzature sportive. La posizione di guida è regolabile elettricamente mentre il parabrezza garantisce una visibilità ampia. Ricca la dotazione di comandi al volante che consentono di governare le principali funzioni e di scegliere le tre diverse modalità di guida disponibili.

Nuova Kia Sorento 2015 a suo agio nel misto

Tra i tornanti delle colline catalane, l’abbiamo messa a dura prova. Il diesel CRDi non delude e spinge ben fin dai bassi regimi percorrendo senza difficoltà le pendenze più ripide anche in terza marcia a partire dai 1500 giri. Buona la ripresa dalla sesta mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h è stimata in 9 secondi con il cambio manuale. La velocità massima è di 203 km/h e i consumi dichiarati (5,7 l/100 km) paiono raggiungibili ma percorrendo buona parte del tragitto a velocità di crociera dove la nuova Kia Sorento 2015 si dimostra poco assetata (4,9 il dato dichiarato col cambio manuale). Appena si preme l’acceleratore la lancetta del consumo istantaneo sale inesorabilmente mentre in città non dovrebbe superare i 15 km con un litro come dichiarato dalla casa.

Sistemi di sicurezza utili ed efficaci

La tenuta di strada della nuova Kia Sorento 2015 è buona anche grazie a una maggiore rigidità torsionale (+ 14% rispetto al modello precedente) e a un nuovo ammortizzatore posteriore che assorbe bene dossi e avvallamenti. Il cambio convince a metà e soprattutto quello manuale non consente di sfruttare in pieno la cavalleria disponibile. Il volante, invece, nonostante la prima impressione non trasmetta una fiducia totale, si dimostra preciso e gestibile in virtù anche del Precise Steering che innova il concetto di sterzo con un motore elettrico situato sulla scatola guida e quindi più in basso rispetto al normale.

Assente l’Hill Assist, poco richiesto nei maggiori mercati di Kia, ma la facilità della frizione risolve dagli impacci nelle salite più ripide. In compenso i sistemi di sicurezza attiva risultano molto utili come l’ASCC (Adaptive Cruise Control) che mantiene automaticamente la distanza con l’auto che la precede e lo SLIF (Informazioni Speed Limit Function), che legge la segnaletica stradale indicando i limiti di velocità.  La sicurezza è anche e soprattutto nelle 5 stelle EuroNCAP.

Mette nel mirino i SUV tedeschi

Il quadro strumenti centrale digitale elegante rende tutto a portata di mano e ben visibile. Il prezzo di partenza della nuova Kia Sorento 2015 non è ancora stato ufficializzato da Kia Motors Italia ma dovrebbe aggirarsi sui 36.500 euro. Un prezzo non da poco ma decisamente inferiore rispetto ai listini della concorrenza tedesca che punta a insidiare, visto l’equipaggiamento completo del SUV coreano. Per gli amanti del genere, che si stimano in crescita in Europa e potrebbero sfiorare il 5% della quota di mercato nel 2018 (salendo a 700.000), una soluzione da prendere seriamente in considerazione.