Presentazione ufficiale, presso l’osservatorio astronomico di Pino Torinese, per la nuova Kia Cee’d 2015, terza generazione della berlina lanciata nel 2009 e rinnovata una prima volta nel 2012.

A fare gli onori di casa Rocco Scocozza, Direttore Marketing Kia Motors Italia, che ha cercato di disegnare un quadro di quello che è il momento attuale della casa coreana e, al contempo, ha cercato di fornire tutte le innovazioni apportate proprio sulla nuova Cee’d: “Come sempre siamo partiti dall’ascoltare il cliente e le sue esigenze – ha esordito – abbiamo nuovi orizzonti da esplorare, soprattutto per quanto concerne la performance di guida e sportività. Ed abbiamo lavorato soprattutto su questi due settori”.

Senza dimenticare il design: “La Cee’d si presenta anche in versione GT Line, una specifica che va ad estremizzare un design già sportivo ma dove è stato ridisegnato completamente l’anteriore, con la presenza dei fari a led Ice Cubes, i cerchi da 17” specifici per questa vettura e un posteriore che riprende il mood delle auto sportive, con il doppio tubo di scarico e il badge iconico GT Line”.

Rivisitato anche l’interno: “Abbiamo puntellato con degli inserti sportivi, senza dimenticare la selleria, dove è presente un tessuto misto pelle alcantara. E poi ci sono le motorizzazioni: la novità è il lancio del motore 1.0 turbo da 3 cilindri, a bassa cubatura, tecnologia turbo che ci consente di andare a lavorare dove motori benzina vanno a soffrire, ovvero migliorare la curva di coppia, che raggiunge i 171 Nm a 1500 giri”.

Altra novità il cambio DCT doppia frizione a sette marce: “Per noi si tratta di un’anteprima, che viene applicata al motore diesel da 136 CV; rispetto ad un cambio automatico tradizionale la coppia aumenta notevolmente ma c’è anche una netta diminuzione di consumi ed emissioni. E poi rimane la garanzia di sette anni”.

Infine i prezzi: “Tre allestimenti; si parte dall’Active a 17.500 euro; poi il Cool, da 19.500, fino ad arrivare alla GT Line, la versione con più pepe proposta a 22.500 euro”.