Più bassa, più compatta, ma allo stesso tempo più spaziosa e versatile: è la terza serie della Kia Carens. E’ una via di mezzo tra una monovolume e una station wagon. Si tratta di un segmento di mercato estremamente competitivo, affollatissimo di modelli da parte di ogni casa. La Carens versione 2013 è disponibile sia in versione da 5 posti che da 7. Ci sono quattro scelte di motori: un 1.7 turbodiesel da 115 cavalli e uno da 136; due a benzina ad iniezione diretta, 1.6 da 135 cavalli e 2.0 da 166 cavalli. Nella versione col propulsore più potente la Carens accelera da 0 a 100 Km/h in 9″7 e raggiunge una velocità massima di 203 Km/h. Tutti i modelli montano un cambio a 6 rapporti.

La vettura coreana è dotata di ripartitore elettronico della frenata e sistema di frenata d’emergenza assistita. La scocca è stata fusa con alta percentuale di acciaio ad alta resistenza e ha ottenuto le 5 stelle nei crash test di Euro Ncap. Altri sistemi di sicurezza sono il Ldws (allarme di invasione corsia) e lo Spas (assistente intelligente al parcheggio), che si avvalgono di una telecamera frontale ed una posteriore.

A questo link potete trovare i dettagli del viaggio social in cui la modella Elisa D’Ospina ha accompagnato a Montecarlo una famiglia invitata ad un originale test drive sulla Carens.