Hyundai completa la gamma della nuova i30 con l’arrivo sul mercato italiano della nuova Hyundai i30 Wagon, la variante pensata per le famiglie e per chi ha bisogno di spazio e flessibilità.

L’offerta della i30 station wagon ricalca per lo più quanto proposto da febbraio per la i30 berlina cinque porte. Gli allestimenti previsti sono quattro e partono da quello d’accesso, chiamato Classic, per salire poi alle versioni intermedie Comfort e Business, fino a giungere al vertice con la Style.

Hyundai ha pensato inoltre di rendere ancora più conveniente la prima fase di commercializzazione della nuova i30 Wagon offrendo la vettura allo stesso prezzo della controparte berlina nelle versioni Business e Style. Il listino della Business, in particolare, è stato uniformato a quello della Comfort, con un rapporto qualità-prezzo tra i più concorrenziali nel segmento.

Di serie su questo allestimento ci sono diversi accessori per il comfort, la connettività e la sicurezza. La lista comprende infatti, tra le altre cose, la frenata automatica d’emergenza (AEB) con riconoscimento dei veicoli, il sistema di mantenimento della corsia (LKAS), il navigatore satellitare con schermo touchscreen da 8 pollici e retrocamera, il sistema Driver Attention Alert (DAA), la gestione automatica degli abbaglianti (HBA) e l’impianto infotelematico con supporto ad Apple CarPlay e Android Auto a cui si aggiungono i Live Services inclusi per 7 anni.
 
Sul fronte prezzi basta ricordare che una delle varianti più interessanti per il pubblico italiano come la Hyundai i30 Wagon Business con motore diesel 1.6 CRDi da 110 cavalli e cambio manuale, con l’attuale promozione viene offerta a partire da 21.350 euro in caso di rottamazione o permuta. Per la Classic il listino ufficiale recita invece 22.700 euro, che scendono però a 19.000 euro nella fase di lancio.