Presentando la nuova generazione di i20, Hyundai vuole rafforzare la propria presenza nel “segmento B” del vecchio continente, dove l’azienda ha venduto oltre 1 milione di vetture dal lontano 2002, fra la Getz e la popolare prima versione di i20 (che ha superato le 40mila unità vendute in Italia). Gli obiettivi chiave del nuovo modello, che sottolinea la grande attenzione posta da Hyundai verso il mercato e gli appassionati del vecchio continente, sono quelli di rivolgersi ad un pubblico ancor più ampio e variegato, per sviluppare ulteriormente la positiva percezione del brand in Italia ed in Europa.

La Nuova Generazione i20 è stata progettata e sviluppata interamente in Europa: tre elementi chiave in particolare sottolineano come possa rappresentare la scelta ideale dei consumatori europei: abitabilità al vertice della categoria, tecnologia e grande comfort di guida – il tutto racchiuso in una vettura solida, funzionale e dal raffinato design. La Nuova i20 evidenzia un ulteriore, storico passo avanti rispetto al 2002 – quando i primi esemplari della Hyundai Getz vennero commercializzati in Europa. Anche se, oggi come ieri, Hyundai resta fedele al principio di fornire al cliente un “valore” che supera ogni aspettativa, come già avvenuto con la nuova i10 ed il rinnovato crossover ix35, due driver del successo Hyundai in Italia. Peraltro, con questa nuova i20 Hyundai ha “chiuso il cerchio”, rinnovando completamente la propria gamma di automobili e SUV negli ultimi quattro anni.