Dopo cinque anni dall’esordio la Hyundai i10 cambia volto con la nuova generazione. Si potrà vedere al salone di Francoforte 2013, aperto al pubblico dal 14 al 22 settembre. La nuova i10 è una citycar, appartiene al segmento A. Tuttavia la casa coerana ha voluto puntare in alto, dotando la vettura di caratteristiche tipiche del segmento superiore.

Dal punto di vista della sicurezza passiva, la nuova i10, unica in Italia nel segmento A, monterà di serie 6 airbag, Esp, sistema di monitoraggio pressione dei pneumatici (Tpms) e segnale di stop d’emergenza (Ess). Per quanto riguarda il comfort, a seconda delle versioni l’equipaggiamento comprende climatizzatore automatico, volante in pelle e cruise control.

Rispetto alla versione precedente la nuova i10 è più lunga di 8 cm, più larga di 6,5 e più bassa di 5. La nuova piattaforma utilizzata ha un passo più lungo di 5 millimetri. Gli ammortizzatori posteriori sono stati collocati in una posizione che consente un controllo più preciso della vettura. Molto lavoro è stato compiuto anche per contenere la rumorosità, ora anche questa secondo gli standard del segmento superiore. La capienza del bagagliaio è stata aumentata del 10%: ora è di 252 litri.

La i10 è stata progettata in Europa, nel centro di sviluppo Hyundai di Rüsselsheim, in Germania, dal team guidato dal capo del design europeo, Thomas Bürkle, che ha firmato i recenti modelli Hyundai premiati dal successo commerciale.

Qui sotto la gallery della nuova Hyundai i10.