Honda ha anticipato il debutto della nuova Accord pubblicando un rendering che mostra parte della vettura da una prospettiva di tre quarti anteriore, il tutto in attesa della presentazione ufficiale in programma a luglio a Detroit che sarà possibile seguire su Internet in streaming.

Con il modello che arriverà nei prossimi mesi, la Honda Accord giungerà alla sua decima generazione. La linea sarà caratterizzata dal family-feeling più recente di Honda, con un’impostazione elegante e al tempo stesso sportiva pensata per piacere soprattutto al pubblico europeo.

La base tecnologica sarà comune con la recente Honda Civic, mentre per quanto riguarda l’offerta motori non ci sono notizie certe. Le indiscrezioni parlano della possibile presenza di due unità a benzina da 1,5 litri e 2 litri, entrambe dotate di iniezione diretta e destinate ad essere affiancate più avanti da una versione a propulsione ibrida.

La motorizzazione più piccola andrebbe a rappresentare la soglia d’accesso alla gamma Accord e potrebbe disporre di un cambio manuale a sei velocità rimpiazzabile, su richiesta, con un automatico CVT. Il 2.0 i-VTEC avrebbe invece tra le opzioni la possibilità di essere affiancato da un nuovo cambio automatico a dieci rapporti che promette migliore efficienza e uno sfruttamento più omogeneo della coppia a disposizione.