La nuova Ford Fiesta ha tra i suoi punti di forza l’apparato tecnologico, non comune per un’auto del segmento compatto. Gli ingegneri hanno installato il sistema Active City Stop: è un dispositivo di frenata automatica a bassa velocità. E’ attivo fino a 30 Km/h; a tale velocità è in grado di limitare significativamente i danni; fino a 15 Km/h permette di evitare completamente l’impatto. Si tratta di un sistema molto utile nelle situazioni di coda cittadina, in cui per distrazione accadono numerosi incidenti, di bassa entità, ma che comportano grandi perdite di tempo e altre seccature.

Nelle dotazioni per la connettività spicca il Ford Sync, sistema che permette di collegare via bluetooth telefoni o riproduttori musicali ed integrarne completamente i comandi alla radio dell’auto. Molto interessante la funzione Emergency Assistance: in caso di incidente effettua una chiamata automatica al 112, comunicando la posizione dell’auto rilevata dal Gps di bordo. Il sistema My Key permette ai genitori di programmare una chiave speciale da dare ai figli, in cui vengono limitate velocità massima e volume dell’impianto audio, oltre ad impedire la disattivazione dei sistemi di sicurezza.

LINK UTILI:

Nuova Ford Fiesta: motori con prestazioni brillanti e bassi consumi

Investimenti in infrastrutture: sotto controllo

Test pneumatici invernali 2012 | 2013