Nuova Fiat 500 è stata finalmente svelata. Alla vigilia del 4 luglio, lancio ufficiale dell’iconica city-car, FCA ha diffuso le prime informazioni ufficiali e le foto della “piccola grande vettura” emblema della motorizzazione di massa. Il primo modello, lanciato nel 1957, ha venduto più di 3,8 milioni di unità e a pieno titolo entrata nell’immaginario collettivo. Cinquant’anni dopo, nel 2007, la 500 in chiave moderna ha raggiunto il traguardo di 1,5 milioni di unità vendute. Ora, per tenere il passo con il futuro, ecco la nuova Fiat 500(che di nuova non ha poi tanto, almeno esternamente) con la quale il marchio è pronto ad affrontare le nuove sfide del mercato. Realizzata dal Centro Stile Fiat, la vettura non è cresciuta nelle dimensioni, ma offre contenuti più ricchi in termini di tecnologia, di propulsori e di possibilità di personalizzazione.

Disponibile in versione berlina e cabrio, la nuova Fiat 500 prevede al lancio due allestimenti: Pop e Lounge che può essere arricchito con i pacchetti Style, Cult e City. Ampia la possibilità di personalizzazione sia in termini di colori (13 quelli disponibili, compresi rosso e bordeaux). Ci sono decine di combinazioni tra carrozzeria e interni con eventuale ricorso al wrapping. L’allestimento Pop primo propone di serie sette airbag, climatizzatore manuale, Uconnect Radio 5″ con sei altoparlanti, porta AUX-IN e USB, comandi al volante e luci diurne a led. La versione Lounge si arricchisce di dettagli come il tetto panoramico in vetro, i cerchi in lega da 15″ e la versione Uconnect Radio 5″ Live touchscreen della Magneti Marelli, tutto digitale. Il volante in pelle presenta comandi che permettono al cliente – attraverso l’integrazione con il proprio smartphone – di usare numerose app sul sistema di bordo. Questa la novità più grande, dunque, un sistema multimediale che strizza l’occhio ai più giovani. A richiesta Uconnect può integrare il navigatore TomTom o in opzione l’amplificazione da 400 watt realizzata da Beats by Dr Dre.

Per quanto riguarda le motorizzazioni la Nuova Fiat 500 propone propulsori a benzina 0.9 TwinAir (potenze da 85 CV o 105 CV) e 1.2 da 69 CV, oltre al motore bi-fuel 1.2 GPL da 69 CV. I due bicilindrici vantano emissioni di 90 g/km per il motore da 85 CV e da 99 per il 105 CV. Successivamente al lancio saranno disponibili il 1.3 Multijet da 95 CV e il 1.2 da 69 CV in configurazione “Eco” che consente di limitare a 99 i grammi di CO2 al chilometro. La city-car presenta circa 1.800 particolari inediti come i nuovi proiettori anteriori con luci diurne a led, ispirati a quelli della Fiat 500X, le luci posteriori, i colori, la plancia e il volante. I prezzi della nuova Fiat 500 restano invariati rispetto all’attuale versione e partono da 13.600 euro per la versione Pop con il 1.2 da 69 cv.