Durante la presentazione del Ducati Team 2014 (CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI) è stata svelata anche la nuova Desmosedici GP14 (CLICCA QUI PER LE FOTO DELLA NUOVA DUCATI). Per Andrea Dovizioso il 2014 sarà la seconda stagione con la squadra di Borgo Panigale. Dopo l’ottavo posto ottenuto nella scorsa stagione, il 27enne pilota italiano quest’anno vuole riscattarsi: “Sono molto contento di come sono andati i test pre-stagione perché siamo riusciti a migliorare più del previsto, e questo mi dà molto fiducia. Grazie al lavoro di Gigi, e facendo qualche cambiamento del bilanciamento, ora la moto è più gestibile, funziona meglio e siamo riusciti con queste modifiche ad ottenere i tempi che abbiamo fatto negli ultimi test. Losail è una pista molto difficile ma credo che saremo abbastanza competitivi, anche se abbiamo ancora qualche dubbio sul nostro passo in gara effettivo. In ogni caso abbiamo decisamente ridotto il gap rispetto allo scorso anno ed oggi siamo molto più competitivi. Sicuramente dobbiamo ancora migliorare per arrivare alle posizioni che vogliamo raggiungere, però credo che nella prima gara riusciremo a partire più vicini ai primi.”

Il 2014 sarà il quarto anno nella categoria MotoGP per Cal Crutchlow, e il primo come pilota ufficiale del Ducati Team. Inizia un nuovo capitolo nella carriera del pilota britannico che punta in alto: “Non vedo l’ora di iniziare la stagione in Qatar, e credo che sarà una buona gara per noi. Ho lavorato molto bene con la mia nuova squadra, e soprattutto in Australia sono rimasto molto soddisfatto. Dobbiamo ancora provare diverse soluzioni sulla mia moto, ma credo che siamo già ad un buon punto. Forse saremo un po’ svantaggiati a Losail perché non abbiamo provato su questa pista, ma sicuramente darò il 100% in gara”. 

Il Ducati Team sarà in pista a Losail (Qatar) a partire da giovedì 20 marzo in attesa che venga ufficializzata la nuova categoria Factory 2, che dovrebbe proprio cercare di frenare la rossa di Borgo Panigale.

LEGGI ANCHE

La Dorna si complica la vita: ecco la Factory 2

Ducati ha deciso: correrà con la Open

MotoGP Open 2014: alla scoperta del futuro della classe regina

Marquez si rompe il perone ma ci sarà in Qatar

Droga dalla Dakar: sequestro record di cocaina in Francia