E’ uno dei volti più noti dell’avventura e della sopravvivenza. Da oggi Bear Grylls è anche ambasciatore globale a lungo termine di Land Rover. L’asso dell’avventura britannico incarna lo spirito “Above and Beyond” della casa inglese, avendo scalato l’Everest e condotto spedizioni mai tentate prima, dall’Antartico all’Artico. Bear collaborerà alle attività Land Rover a livello mondiale e prenderà parte al lancio della nuova Discovery Sport che il 3 settembre sarà presentata al mondo sul sito ufficiale del costruttore premium britannico.

“Ho guidato Land Rover tutta la vita - ha detto Bear -. Sono veicoli dalla grande, robusta affidabilità, sulla quale puoi sempre contare quando devi affrontare ambienti decisamente ostili. Land Rover è avventura e l’avventura è sempre stata nel mio DNA. Per le sfide più dure ho sempre scelto una Land Rover ed è per questo che sono davvero fiero di questa partnership con il Brand”.

Bear è anche il conduttore dello show di avventura Running Wild per la NBC negli USA e dell’altro show The Island with Bear Grylls per Channel 4 nel Regno Unito. Il più giovane Chief Scout della Scout Association britannica – e colonnello onorario dei Royal Marines Commando – si unisce a Land Rover ed alla rosa di ambasciatori dell’avventura che comprende esploratori come Sir Ranulph Fiennes e Ben Saunders: “Non sono in molti a vivere come Bear Grylls il vero spirito di ‘Above and Beyond’ - ha detto Mark Cameron, Global Brand Experience Director di Land Rover -. Bear affronta regolarmente le più grandi avventure del pianeta ed è per questo che è il perfetto Ambasciatore per Land Rover. Collaboreremo con piacere con Bear, per offrire ai nostri clienti l’emozione dell’avventura nella vita”.

Nel suo ruolo, Bear sarà il mentore dell’Esploratore Land Rover di Prossima Generazione, il ventiduenne Alex Woodford, nella prossima adrenalinica avventura. Lo scorso febbraio, Alex ha trionfato sotto la neve nel Discovery Adventure Challenge, dove ha gareggiato con altri quattro giovani esploratori in una serie di difficili sfide, fra le quali uno slalom di guida in discesa, un test di forza e tecnica al traino di una slitta di 180 kg ed una gara in kayak sul lago di Ginevra.

In uno dei primi progetti comuni, Bear appare in un breve filmato nel quale accenna all’avventura definitiva.

LEGGI ANCHE

Nuova Discovery Sport 2015: gli interni del nuovo Compact SUV

Land Rover Discovery Sport: avrà la terza fila di sedili

Jaguar Land Rover: 250 nuovi posti di lavoro ad Halewood