Le collaborazioni tra costruttori automobilistici e aziende di spicco del mondo della moda affascinano sempre più spesso il pubblico con vetture esclusive e dal sapore decisamente unico. Un esempio che va ad inserirsi in questo filone è l’annunciata Citroen E-Mehari Styled by Courreges, un’edizione speciale realizzata in pochissimi esemplari realizzata dalla casa del Double Chevron in collaborazione con la casa di moda francese Courreges.

Questa particolare E-Mehari è un omaggio all’anno di nascita, il 1961, dell’azienda fondata da André Courreges. Non a caso, di questo allestimento saranno costruiti appena 61 esemplari, tutti identificabili tramite la targhetta numerica sistemata sulla plancia, di fronte al sedile del passeggero.

La livrea della Citroen E-Mehari Styled by Courreges è caratterizzata dalla colorazione scura Vinyl Black che fa da contrasto alle tinte chiare scelte per l’abitacolo. Tra le novità più interessanti ci sono il tetto rigido con finitura Gloss Black e i vetri laterali che rendono la quattro posti francese una vettura convertibile perfetta non solo d’estate, ma anche per il resto dell’anno.

All’interno si fa sentire la mano di Courreges per gli accoppiamenti cromatici e per alcune soluzioni di stile dedicate, tra cui i rivestimenti in TEP bianco. La dotazione saluta invece il debutto del sistema Easy Entry che facilita l’accesso a bordo, ma di serie ci sono anche la chiusura centralizzata, gli airbag e un set di valigie bicolore realizzato dalla casa di moda espressamente per questo esclusivo allestimento.

Nessuna novità si segnala invece a livello tecnico, con la E-Mehari che continua a puntare sul motore elettrico da 30 kWh che fornisce una potenza di 68 cavalli facendo raggiungere alla cabriolet Citroen una velocità massima di 110 chilometri orari, mentre l’autonomia dichiarata si attesta sui 200 chilometri.