La Citroen C4 ha scelto il Salone di Ginevra 2015 per mettere in evidenza il suo restyling e prepararsi al rilancio sul mercato. La media francese si è presentata al pubblico mettendo in mostra un’evoluzione estetica discreta, con poche ma mirate novità capaci di rinfrescare l’aspetto senza stravolgere l’impostazione di base, che rimane valida ancora oggi senza risentire eccessivamente del tempo.

L’aggiornamento ha consentito ai progettisti francesi di dare alla nuova Citroen C4 2015 dei gruppi ottici modificati, con quelli posteriori che presentano un gradevole effetto 3D e quelli anteriori dotati di luci diurne a LED di forma inedita. Il cofano motore è stato ritoccato leggermente, così come vanno registrate alcune modifiche ai paraurti e alla calandra.

Una parte consistente del lavoro è stata dedicata all’abitacolo e, in questo caso, a farsi notare è la plancia, rivista per integrare lo schermo touchscreen da 7 pollici del sistema di infotainment che ha il vantaggio di rendere più “pulito” l’aspetto degli interni, il tutto grazie alla possibilità di eliminare diversi tasti fisici dalla console centrale. La dotazione multimediale della nuova Citroen C4 presenta inoltre nuove funzioni di connettività a Internet che espandono l’intrattenimento e l’informazione a bordo.

Citroen sottolinea l’aggiunta al listino della C4 delle nuove tinte per la carrozzeria Grigli Platino e Grigio Pietra, mentre una delle più importanti novità riguarda il comparto motori, che saluta l’esordio del nuovo turbodiesel 1.6 BlueHDi. L’unità va ad affiancarsi agli altri propulsori presenti in gamma ed è disponibile in due diversi livelli di potenza a partire da 100 cavalli e 254 Nm di coppia, per arrivare alla variante più prestazionale che consente alla vettura di contare su 120 cavalli e 300 Nm.

La dotazione tecnica si arricchisce invece dell’interessante sistema elettronico Intelligent Traction Control, una soluzione che lavora in sinergia con l’impianto frenante per rallentare in maniera indipendente le ruote a seconda delle esigenze, in modo da assicurare una migliore trazione in ogni frangente e migliorare la tenuta di strada.