La Citroën C4 Cactus, con la sua prima generazione ha stupito tutti quanti per l’audacia delle sue linee e per il suo look decisamente non convenzionale. Oggi siamo pronti ad accogliere la nuova generazione del C4 Cactus, la rappresentante di Citroën nel segmento C Berlina. Il suo motto rimane forte e chiaro “Be different”, perché anche stavolta il suo design si distingue per degli elementi particolari come: il nuovo frontale, i fari diurni a LED, i nuovi Airbump e i fari posteriori a LED con effetto 3D. Ma questa vettura oltre ad essere originale è anche “feel good”, e lo dimostra con le caratteristiche che esaltano il comfort e le prestazioni come: le nuove sospensioni con smorzatori idraulici progressivi (Progressive Hydraulic Cushions – PHC), i sedili Advanced Comfort (in “prima mondiale”, offrono un inedito confort di seduta e di guida), le tre tecnologie di connettività, i dodici aiuti alla guida e le brillanti ed efficienti unità motoristiche PureTech e BlueHDi.

Una delle forze di questo particolare modello è certamente la sua ampia possibilità di personalizzazione: sono ben 31 le combinazioni esterne, quattro le proposte di cerchi in lega e, per l’abitacolo, cinque ambienti eleganti ed accoglienti. Proprio per gli interni il cliente può scegliere tra quello di serie (sobrio ed essenziale con rivestimenti dei sedili in tessuto Mica Grey), il Metropolitan Red (luminoso e raffinato, valorizza lo spazio a bordo con sedili in tessuto Silica Beige, una fascia rosso scuro nella parte alta dello schienale, plancia rosso scuro e cinghiette sulle porte e sul cassettino Top Box in color beige), il  Wild Grey(esprime vitalità e dinamismo, con sedili in tessuto Silica Grey, una fascia grigio chiaro sulla parte superiore dello schienale, plancia e cinghiette sulle porte e sul cassettino Top Box sono di colore grigio),  l’Hype Grey (evoca l’alta gamma e l’eleganza, con sedili in pelle goffrata e tessuto Black, plancia e cinghiette sulle porte e sul cassettino Top Box in colore grigio) e l’Hype Red, che rappresenta un eccezionale approccio di alta gamma, con sedili in pelle Nappa Beige e Tessuto Beige, una fascia in Alcantara rosso scuro nella parte superiore dello schienale, plancia rosso scuro e cinghiette delle porte e sul cassettino Top Box in colore beige.

La gamma è molto ampia, sono ben dieci le versioni ottenute dalla combinazione di tre allestimenti (Live, Feel, Shine) e di quattro motorizzazioni: PureTech 110 S&S, PureTech 110 S&S con cambio automatico EAT6, PureTech 130 S&S, BlueHDi 100 S&S. Prezzi: da 17.900 euro e commercializzazione da fine marzo 2018.