In occasione del lancio della nuova Citroën C1, tutte le nuove city-car della casa francese verranno dotate di serie con IdentiTag, la naturale evoluzione tecnologica del sistema Identicar (identificazione visibile). I.CAR ha infatti sviluppato e brevettato l’identificazione elettronica del veicolo (identificazione invisibile) dei suoi documenti e della sua storia concentrando in un’unica idea sicurezza, tecnologia e gestione dell’auto. Alla comprovata deterrenza al furto dell’identificazione visibile, che consiste nella marchiatura indelebile Identicar del numero di telaio o di targa sui cristalli del veicolo (dal 1996 su tutte le vetture Citroën vendute ed immatricolate nel mercato Italia), da oggi si aggiunge l’Electronic Tagging del veicolo, certificando il documento di circolazione ed applicando all’interno dell’auto in un punto noto solamente al proprietario, il numero di telaio.

Il sistema, coperto da brevetto internazionale rilasciato dall’European Patent Office di Monaco di Baviera in oltre 40 paesi del mondo, ha ottenuto la Certificazione di Qualità da parte del Cermet (Ente Europeo di Certificazione) ed è basato sull’utilizzo della più avanzata tecnologia a Radiofrequenza RFID per identificare e riconoscere in modo univoco ogni singola vettura. Un potente deterrente tecnologicamente innovativo la cui validità è stata riconosciuta ufficialmente dal Ministero dell’Interno e segnalata a tutte le Forze dell’Ordine. A partire da giugno 2012, infatti il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha formalizzato il collegamento “on-line” tra la Banca Dati I.Car ed il proprio Server Centrale, per consentire in tempo reale la identificazione delle vetture da parte di tutte le Forze dell’Ordine.

Identicar fa parte di CARDeluxe, un pacchetto che comprende una speciale polizza furto/incendio/rapina compresa nel prezzo di acquisto della vettura e la disponibilità di servizi di mobilità e di assistenza 24 ore su 24 (auto sostitutiva gratuita e a chilometraggio illimitato, Taxi “Prepagato” in caso di furto totale, ecc.). Inoltre, tutte le informazioni raccolte in fase di attivazione di CARDeluxe saranno inserite su IdentiBox, il portale web creato da I.Car, che permette di visualizzare in tempo reale i dati dell’auto e del suo proprietario. Il diario di Bordo dinamico è gestibile e aggiornabile attraverso un’App grazie al quale l’automobilista potrà monitorare costantemente la storia dell’auto mentre Personal Assistant ricorderà per cinque anni tutte le scadenze come polizza RCA, bollo, tagliando e revisione.

LEGGI ANCHE

Nuova Citroën C1 spot: la pubblicità della piccola compatta

Nuova Citroen C1 test drive: prezzo, foto, video e prova su strada

Nuova Citroen C1: pronta per il lancio italiano