Dopo la presentazione ufficiale al Salone di Parigi (QUI IL NOSTRO SPECIALE), debutta in listino la rinnovata BMW X6. Il carattere innovativo della vettura viene accentuato da proiettori adattivi a LED, dal Comfort Access con apertura e chiusura touchless del cofano del bagagliaio e da altri sofisticati optional. La dotazione di serie, ampliata rispetto al modello precedente, è esclusiva. Include proiettori bixeno, cerchi in lega da 19 pollici, comando automatico del cofano posteriore e cambio sportivo Steptronic a otto rapporti con paddles al volante, inoltre allestimento in pelle, climatizzatore automatico bi-zona, specchietto retrovisore interno autoanabbagliante e pacchetto di sicurezza Driving Assistant di BMW ConnectedDrive.

Come optional vengono offerti per esempio il BMW Head-Up Display, Driving Assistant Plus con assistente di guida autostradale in colonna, BMW Park Assistant, i sistemi BMW Surround View e BMW Night Vision con Dynamic Light Spot, Speed Limit Info e tutti i servizi di BMW ConnectedDrive, come anche Online Entertainment.

Il prim SUV-Coupé introdotto da BMW nel 2008 e arrivato ora alla seconda generazione sarà disponibile in Italia dal 6 dicembre e debutterà con due turbodiesel e un benzina. La gamma di motorizzazioni è composta da un propulsore V8 da 450 CV dell’ultima generazione montato nella BMW X6 xDrive50i, da un motore diesel sei cilindri in linea da 258 CV nella BMW X6 xDrive 30d e da un ulteriore diesel sei cilindri in linea con tre turbocompressori e una potenza di 381 CV che alimenta l’automobile BMW X6 M50d.

La tecnologia BMW TwinPower Turbo, il cambio sportivo di serie Steptronic a 8 rapporti e ampi interventi della tecnologia BMW EfficientDynamics si uniscono all’ottimizzazione dei pesi e al miglioramento delle caratteristiche di aerodinamica raggiunto attraverso Air Curtain e Air Breather. Grazie a queste migliorie, la casa bavarese annuncia un consumo di carburante nel ciclo combinato ridotto fino al 22%. Nella primavera del 2015 la gamma di modelli sarà completata dalla BMW X6 xDrive40d (313 CV). La trazione integrale intelligente di serie BMW xDrive ottimizza permanentemente la trazione, la stabilità di guida e la dinamica in curva. Le X6 offrono un assetto adattivo orientato alle prestazioni (Dynamic) o alla comodità (Comfort) mentre si colloca a metà il livello Professional che media fra le due “anime” dell’X6.

Il volante sportivo in pelle multifunzione con paddles è stato disegnato solo per la nuova X6, così come i poggia-ginocchia nella zona della consolle centrale ed i nuovipacchetti di optional Design Pure Extravagance ed M Sport. La versatilità della vettura si annuncia migliorata con lo schienale del divanetto posteriore divisibile e ribaltabile (40:20:40), con un bagagliaio della capacità da 580 a 1.525 litri (+75 rispetto al modello precedente) e con il portellone posteriore ad azionamento automatico con Soft Close. I prezzi partono dai 70.890 euro per la xDrive30d per arrivare fino a 103.750 euro della xDrive50i col pacchetto M Sport.

LEGGI ANCHE

Nuova BMW X4 foto: il SUV grintoso con l’eleganza

BMW M4 cabrio foto e video: ecco la nuova versione

BMW moto listino prezzi: ABS di serie, ribassati alcuni modelli