Prime immagini e informazioni sulla nuova BMW X6, la seconda generazione della Sports Activity Coupé, venduta in quasi 250.000 esemplari. La nuova “belva” della casa bavarese è un’evoluzione soprattutto nel design estroverso della nuova X6 che abbina la versatilità robusta di un modello della Serie X alla tipica eleganza sportiva dei modelli Coupé. Rispetto alla versione precedente si mostra più affilata e muscolosa, mentre gli interni proseguono la tradizione di eccellenza inaugurata da BMW.

Esclusivi pacchetti di design e di equipaggiamenti consentono di personalizzare ulteriormente la X6 che vanta una dotazione di serie ampliata rispetto al modello precedente: proiettori bixeno, cerchi in lega da 19 pollici, comando automatico del cofano posteriore e cambio sportivo Steptronic a otto rapporti con paddles al volante. A questi si aggiungono allestimento in pelle, climatizzatore automatico bi-zona, specchietto retrovisore interno autoanabbagliante e pacchetto di sicurezza Driving Assistant di BMW ConnectedDrive. Lo schienale del divanetto posteriore a tre posti è divisibile e ribaltabile nel rapporto 40:20:40 consentendo di ampliare il volume del bagagliaio da 580 a 1.525 litri (+75 litri rispetto al modello precedente).

La gamma di motorizzazioni al momento di lancio sarà composta da un propulsore V8 da 450 CV dell’ultima generazione montato nella X6 xDrive50i, da un motore diesel sei cilindri in linea da 258 CV nella X6 xDrive 30d e da un ulteriore diesel sei cilindri in linea con tre turbocompressori e una potenza di 381 CV sulla M50d. Il cambio sportivo di serie Steptronic a 8 rapporti, l’ottimizzazione dei pesi e il miglioramento delle caratteristiche aerodinamiche grazie ad Air Curtain e Air Breather promettono un consumo di carburante nel ciclo combinato ridotto fino al 22%. Nella primavera del 2015 la gamma di modelli sarà completata dalla X6 xDrive40d da 313 CV.

La trazione integrale intelligente di serie BMW xDrive permette al cliente di scegliere gli assetti Comfort, Professional e Dynamic, a seconda se si cerca la comodità o la sportività. La trazione permanente ottimizza la stabilità di guida e la dinamica in curva mentre un miglioramento del comfort di guida è garantito dagli ammortizzatori pneumatici dell’asse posteriore e il Dynamic Damper Control, inclusi sia nel pacchetto Assetto adattivo Comfort che nell’Assetto adattivo M che si distingue inoltre per una taratura particolare delle sospensioni, ad orientamento sportivo. Il carattere innovativo della X6 viene accentuato da proiettori adattivi a LED, dal Comfort Access con apertura e chiusura touchless del cofano del bagagliaio e da altri sofisticati optional.

Il sistema di navigazione Professional con Touch Controller promette un’esperienza di viaggio notevole mentre la chiamata di soccorso intelligente è parte dell’equipaggiamento di serie. Tra i sistemi di assistenza del guidatore vengono offerti (come optional) il BMW Head-Up Display, il Driving Assistant Plus con assistente di guida autostradale in colonna, Park Assistant, i sistemi BMW Surround View e BMW Night Vision. La vettura del colosso di Monaco di Baviera.potrebbe esordire al prossimo Salone di Parigi (4-19 ottobre) e sarà nelle concessionarie a partire da dicembre.

LEGGI ANCHE

Nuova BMW X4 foto: il SUV grintoso con l’eleganza

BMW M4 cabrio foto e video: ecco la nuova versione

BMW moto listino prezzi: ABS di serie, ribassati alcuni modelli