Nuova BMW X1 farà il suo debutto al Salone di Francoforte (19-27 settembre) ma la casa bavarese ha già diffuso le prime foto ufficiali. La seconda generazione del modello, venduto su scala mondiale in oltre 730.000 esemplari, si presenta con il tipico design della scocca dei modelli BMW della Serie X. Realizzata sulla stessa piattaforma della Serie 2 Tourer e Gran Tourer, quindi a trazione anteriore, presenta un frontale più importante composto dal grande doppio rene BMW montato verticalmente, dalla presa d’aria inferiore tripartita e dal caratteristico volto a sei occhi con doppi proiettori circolari e sottostanti luci fendinebbia.

Nel confronto con il proprio predecessore, è cresciuta in altezza (+53 millimetri) per migliorare l’abitabilità degli interni. La posizione di seduta nettamente rialzata (anteriore +36 millimetri, posteriore +64 millimetri) ottimizza la vista e l’osservazione del traffico. Nella zona posteriore, lo spazio per le gambe è cresciuto di 37 millimetri con l’equipaggiamento di serie e fino a 66 millimetri con l’optional divanetto posteriore regolabile. Il volume del bagagliaio è di 505 litri, superando il valore del modello precedente di 85 litri. Ripiegando lo schienale del divanetto posteriore, divisibile di serie nel rapporto 40:20:40 e, a richiesta, regolabile anche in inclinazione, il volume del bagagliaio arriva fino a 1.550 litri.

Il design degli interni della nuova BMW X1 mira ad accentuare il raffinato piacere di guida. L’equipaggiamento di serie comprende l’impianto di climatizzazione, il sistema audio con interfacce USB e AUX-In, oltre al sistema di comando iDrive con schermo da 6,5 pollici integrato nella plancia portastrumenti come monitor di bordo separato. La seconda generazione di BMW X1 presenta una gamma di motorizzazioni completamente rinnovata. Al lancio nell’ottobre 2015 saranno disponibili due motori a benzina e tre motori diesel a quattro cilindri, dalla fascia di potenza da 150 CV fino a 231 CV. I propulsori saranno abbinati a un cambio manuale a sei rapporti oppure a un cambio Steptronic a otto rapporti. Nella nuova BMW X1 è stata ottimizzata anche la trazione integrale intelligente xDrive ed è allo studio una versione più prestazionale che punta a competere con le concorrenti Audi Q3 RS e Mercedes GLA 45.