Presentata al pubblico allo scorso Salone di Detroit, la nuova Audi Q7 debutta sul mercato italiano. L’ammiraglia tra gli Sport Utility dei quattro anelli esordisce con la nuova piattaforma modulare longitudinale Audi e grazie al know how in fatto di utilizzo di materiali leggeri vanta un peso inferiore di 325 kg rispetto al precedente modello. Diverse le novità come la strumentazione digitale Audi virtual cockpit, la nuova generazione di MMI all-in-touch e il sistema di sterzata integrale.

Nuova Audi Q7, due motorizzazioni

Le motorizzazioni disponibili sono il 3.0 TDI 272 CV e il 3.0 TFSI 333 CV. Entrambe sono abbinate di serie al cambio automatico tiptronic a 8 velocità e sono dotate di trazione integrale quattro. La Q7 3.0 TDI passa da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi per una velocità massima di 234 km/h (consumi 5,7 l/100 km ed emissioni di CO2 a 149 g/km). La Q7 3.0 TFSI accelera, invece, da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h (7,7 l/100 km di consumi ed emissioni pari a 179 g/km).

Nuova Audi Q7, otto modalità di guida

La nuova Audi Q7 vanta una dotazione di serie che comprende climatizzatore automatico a due zone, il sistema di navigazione MMI all-in-touch con display ad alta risoluzione da 8,3″ e touch pad di grandi dimensioni e l’Audi pre sense city che riconosce i veicoli e i pedoni fino ad una velocità di 85 km/h e in caso di necessità, è in grado di avviare una decelerazione totale per ridurre la velocità al fine di evitare l’impatto. Sempre di serie sono l’Audi drive select che permette di scegliere fra 8 modalità di guida, l’Audi music interface, il portellone del vano bagagli ad apertura e chiusura elettrica e i cerchi in lega da 18″.

Nuova Audi Q7, prezzi da 65.900 euro

La Q7 3.0 TDI tiptronic quattro è proposta a partire da 65.900 euro, mentre la Q7 3.0 TFSI tiptronic quattro ha un listino che parte da 69.900 euro. Per entrambe sono disponibili le versioni Business (2.770 euro con un vantaggio Cliente del 22%) e Business plus (6.230 euro con un vantaggio Cliente del 27%) che includono, tra le altre cose, Audi Phone box, Audi virtual cockpit, climatizzatore automatico comfort a 4 zone e telecamera per retromarcia posteriore. Le consegne dei primi esemplari della nuova Audi Q7 sono previste a partire dal mese di giugno.