L’Audi Q3 viene aggiornata nei motori, nelle sospensioni e nel look. I nuovi modelli non solo sono stati sottoposti a restyling ma presentano numerose innovazioni tecniche a partire dal propulsore: i tre TFSI e gli altrettanti TDI clean diesel a quattro cilindri, tutti Euro 6, sono più potenti (da 120 CV a 220 CV) e allo stesso tempo vantano consumi inferiori ed emissioni di CO2 ridotte anche del 17% grazie anche alla tecnologia Audi Cylinder On Demand come nel caso del 1.4 TFSI COD e del 2.0 TDI che si fregiano del badge ‘Audi ultra’.

Il telaio della Audi Q3  ridisegnata punta a coniugare agilità ed elevata sicurezza mentre con l’Audi drive select” il guidatore può personalizzare in quattro livelli in base al proprio stile di guida diversi elementi tecnici, tra cui anche gli ammortizzatori adattivi (optional). A livello di design la nuova Audi Q3 propone una linea stile coupé con il caratteristico portellone posteriore dalla forma avvolgente e le linee orizzontali dominanti sottolineano la larghezza del frontale e del posteriore. I fari ridisegnati presentano di serie in tecnologia xeno plus con luci diurne a LED mentre gli indicatori di direzione dinamici si abbinano ai gruppi ottici posteriori a LED e si accendono dall’interno verso l’esterno in direzione di svolta in sequenze da due decimi di secondo.

La massa a vuoto della nuova Audi Q3 è di 1.385 chilogrammi mentre le misure sono rimaste pressoché identiche: 4,39 metri di lunghezza, 1,83 metri di larghezza e 1,59 di altezza con un passo invariato a 2,60 metri. La Audi Q3 può ospitare comodamente cinque persone con un bagagliaio che offre 460 litri di volume che diventano 1.365 ribaltando gli schienali dei sedili posteriori frazionabili. L’equipaggiamento di serie può essere completato con elementi provenienti direttamente dai segmenti superiori, quali il pacchetto luci interne in tecnologia LED e i sedili anteriore a regolazione elettrica. Tra i sistemi di assistenza, quello alla frenata anticollisione multipla è di serie. Per quanto riguarda l’Infotainment, Audi offre come soluzione high-end il sistema di navigazione MMI plus e il modulo Audi connect con telefono veicolare in grado di collegare la vettura a Internet.

Audi Q3 si inserisce nel segmento C premium che rappresenta circa il 6% del mercato: dal 2011 a oggi sono state immatricolate in Italia 24.694 esemplari e punta a mantenere il primato contro le rivali BMW X1 e la nuova Mercedes-Benz GLA. Prodotta da Audi negli stabilimenti spagnoli di Martorell presso Barcellona, verrà lanciata a febbraio 2015 ma è già prenotabile in prevendita a un prezzo compreso tra 32mila e 41mila euro. Con la nuova Q3 debutta anche la prima unica crossover Audi in versione RS: un 2.5 da 340 CV che vanta un’accelerazione da 0-100 km/h in 4,8 secondi con il cambio sportivo S tronic a sette rapporti. Bastano tra i 15 e i 20mila euro in più.

LEGGI ANCHE

Audi A1 e A1 Sportback: un ritorno elegante

Audi sailing series 2014 

Audi TT Nuvolari limited edition