Nuova Audi Q2 è il nuovo piccolo SUV hi-tech della casa dei Quattro Anelli che nasce sul pianale modulare MQB già adottato, tra gli altri modelli, dalla A3.

Esteticamente spiccano i proiettori cuneiformi, la griglia single frame in posizione elevata e le grandi prese d’aria. Un lungo spoiler al tetto e un diffusore in look «protezione sottoscocca» disegnano un posteriore incisivo, che cela un grande vano di carico con il portellone che si apre e si chiude, a richiesta, a comando elettrico. Nuova Audi Q2 misura 4,191 m, è larga 1,794 m (2,009 con specchietti) per un’altezza di 1,508 m e un passo di 2,601 m. La capacità del bagagliaio è di 405 litri che a divano abbassato salgono a 1050 litri.

La vettura che parcheggiare autonomamente in spazi sia longitudinali sia trasversali, nonché uscire dal parcheggio stesso. Tra i sistemi di assistenza alla guida di serie, il dispositivo di assistenza alla frenata d’emergenza fornisce supporto in situazioni critiche. In aggiunta a questo ed in presenza dei rispettivi specifici equipaggiamenti, Q2 può anche mantenere automaticamente la distanza dal veicolo che precede, sterzare autonomamente per brevi periodi in presenza di traffico rallentato in autostrada fino a una velocità di 65 km/h, monitorare l’angolo morto, riconoscere i segnali stradali e fornire assistenza nel mantenimento della corsia di marcia a partire da 60 km/h.

La capacità di trazione e il grip necessari sono garantiti dalla trazione integrale permanente quattro, di serie con i motori top di gamma diesel e benzina. Entrambi sono abbinati a un cambio automatico a sette rapporti di nuovo sviluppo. Grazie alla doppia frizione i rapporti vengono selezionati e inseriti istantaneamente. Chi preferisce il cambio manuale, può optare per un cambio meccanico a 6 rapporti. Audi mette a disposizione di Q2 complessivamente sei motori, tre TFSI e altrettanti TDI con potenze comprese tra 116 e 190 CV.

Per quanto riguarda la connettività e l’infotainment, la nuova Audi Q2 utilizza tecnologie derivate dai modelli Audi di categoria superiore. Grazie al touchpad, disponibile a richiesta, il conducente può scrivere e zoomare direttamente sulla mappa, mentre l’hotspot WLAN consente ai passeggeri di navigare in rete o visualizzare contenuti in streaming. A richiesta, il tachimetro e il contagiri possono essere visualizzati in modalità completamente digitale attraverso l’Audi virtual cockpit con lo schermo da 12,3 pollici. La relativa tariffa flat per il traffico dati è inclusa nella SIM integrata sulla vettura. Un’app gratuita consente l’online media streaming e il trasferimento del calendario dello smartphone sul monitor dell’auto.

Nuova Audi Q2 potrà essere ordinata a partire da metà luglio e sarà disponibile nelle concessionarie in inverno. Prezzo ancora da comunicare ma probabile che si aggiri intorno ai 25000 euro.