Nuova Audi A3 debutta in Italia con inediti sistemi di assistenza alla guida, rinnovate motorizzazioni, proiettori e gruppi ottici posteriori ridisegnati e quadro strumenti completamente digitale Audi virtual cockpit.

Le dimensioni siano rimaste pressoché invariate (4,24 m di lunghezza x 2,60 m di passo), ma la nuova Audi A3 punta a essere ancora più sportiva ed esclusiva. La sua griglia single frame presenta contorni più scolpiti e uno sviluppo più orizzontale delle linee mentre i proiettori si presentano più piatti con estremità più pronunciate e accompagnano il parabrezza insonorizzante. Il posteriore sottolinea la larghezza della vettura grazie al design orizzontale dei gruppi ottici posteriori e l’aletta frangivento sopra il diffusore ridisegnato. La nuova Audi A3 monta di serie cerchi da 16 pollici mentre le versione design e sport arrivano fino a 17 pollici. I proiettori di serie sono disponibili gruppi ottici Xenon plus, ma a richiesta sono disponibili i proiettori a LED e, per la prima volta, anche i proiettori a LED Matrix.

Grazie alla costruzione con materiali leggeri, la nuova Audi A3 con motore 1.0 TFSI pesa 1.150 kg (a vuoto e senza conducente). Anche la gamma colori è più ricca ed è possibile scegliere tra dodici tonalità, cinque delle quali nuove: blu ara, blu cosmo, grigio nano, rosso tango e giallo Vegas mentre il grigio Daytona perla è riservato al pacchetto S line exterior. Nell’abitacolo si ritrovano i tipici standard Audi: a richiesta sono disponibili sia il volante a tre razze ridisegnato con funzione riscaldabile, sia il sedile conducente con funzione massaggio.

La gamma dei motori di nuova Audi A3 comprende sei propulsori: tre benzina e tre Diesel, tutti Euro 6. Le potenze vanno da 110 a 190 CV. Con il motore 1.0 TFSI, assistiamo al debutto di un tre cilindri nella gamma Audi A3. Il compatto propulsore eroga 115 CV di potenza, a fronte di 200 Nm di coppia a 2.000-3.500 giri/min e consumi NEDC di 4,5 l/100 km (con emissioni di CO2 pari a 104 g/km), stesso risultato raggiunto dal motore 1.4 TFSI COD che eroga 150 CV di potenza e 250 Nm di coppia. La versione 1.6 TDI da 110 CV è la più parsimoniosa con 3,8 l di carburante per 100 km ed emissioni di CO2 pari a 99 g/km (con cambio S tronic). Per le motorizzazioni benzina, la trazione integrale quattro è disponibile per il 2.0 TFSI, mentre per quelle Diesel è offerta per il 2.0 TDI mentre è di di serie su Audi S3. L’assetto della nuova Audi A3 presenta una taratura equilibrata e sportiva che si fa più basso di 15 mm con l’assetto sportivo (a richiesta) e 25 mm con l’assetto sportivo S line.

Non manca la variante ibrida plug-in della nuova Audi A3 Sportback e-tron che combina un motore 1.4 TFSI, in grado di erogare una potenza di 110 kW (150 CV) a fronte di 250 Nm di coppia, con un motore elettrico (75 kW per 330 Nm). La potenza complessiva è di 150 kW (204 CV) mentre la ricarica completa della batteria agli ioni di litio (da 8,8 kWh) richiede poco più di due ore collegandosi a una presa trifase da 380 Volt per costi dei carburante di circa 4 euro per 100 km. Meglio fa la Audi A3 Sportback g-tron con cambio S tronic che appena 3,3 kg di metano per 100 km, corrispondenti a 89 g/km di CO2. Infine Audi S3 sfoggia 10 CV di potenza e 20 Nm di coppia in più, in combinazione con il cambio S tronic: 310 CV di potenza e 400 Nm di coppia nel range compreso tra 2.000 e 5.400 giri/min. Anche S3 Sportback, S3 Sedan e S3 Cabriolet presentano le medesime novità della gamma A3.

A livello di sistemi di assistenza alla guida l’Audi active lane assist si presenta ulteriormente ottimizzato, e l’Audi pre sense front con protezione dei pedoni predittiva risulta ancora più elevata. Una novità nel segmento è rappresentata dall’assistente al traffico, il cui funzionamento è collegato a quello dell’Audi adaptive cruise control (ACC) con funzione Stop&Go. Nell’abitacolo della nuova Audi A3 spicca l’Audi virtual cockpit, disponibile per la prima volta nel segmento: mostra in alta risoluzione le principali informazioni su uno schermo TFT da 12,3 pollici e il conducente può scegliere tra due visualizzazioni. Anche la struttura a menu nel sistema MMI è di nuova concezione.

La gamma della nuova Audi A3 comprende la versione base e tre allestimenti aggiuntivi denominati Sport, Design e Business. Il primo livello prevede serie di cerchi di lega da 16″, fari allo Xeno, bracciolo anteriore, volante in pelle, sistema MMI Radio con schermo da 7 pollici e bluetooth, oltre a climatizzatore manuale, Audi Drive Select e specchietti elettrici. Saranno proposte sul mercato da subito le versioni a tre porte, Sportback e cabriolet, mentre in un secondo tempo si conoscerà il prezzo della S3 da 310 CV. Nuova Audi A3 parte da un listino prezzi di 27.800 euro per la versione 1.6 TDI 110 CV fino ai 32.100 euro della 2.0 TDI 150 CV con cambio S tronic.

Le vendite della nuova gamma Audi A3 sono iniziate a maggio, mentre il lancio commerciale è previsto per luglio.