Alpina presenterà la nuova D5 S all’imminente Salone di Francoforte, ma nel frattempo la casa tedesca ha diffuso immagini e caratteristiche tecniche ufficiali della sua ultima creazione.

La Alpina D5 S nasce sulla base della B5 Bi-Turbo e sarà disponibile sia in versione berlina che station wagon. A prescindere dal tipo di carrozzeria, va detto che la vettura ha chiaramente una forte impostazione sportiva, tanto che ad oggi si annuncia come la diesel più veloce sul mercato.

Il merito di tale ragguardevole primato va al motore 3.0 sei cilindri in linea dotato di tripla sovralimentazione. L’unità, di origine Bmw, è stata modificata dai tecnici Alpina fino ad arrivare ad assicurare una potenza di 388 cavalli, per una coppia massima di 800 Nm in abbinamento al cambio automatico a otto rapporti che, tra l’altro, vanta il nuovo sistema Alpina Swhitch-Tronic.

Fra le altre dotazioni tecniche c’è la trazione integrale, anch’essa derivata dalla tecnologia xDrive di casa Bmw ma rivista nel suo funzionamento, in particolare per quanto riguarda la distribuzione della coppia.

Si segnalano poi le sospensioni a controllo elettronico, l’impianto frenante che può essere dotato di dischi carboceramici e il sistema Driving Experience Control che permette al conducente di impostare diverse modalità di guida. In opzione c’è inoltre il pacchetto Alpina Sport Plus con barre antirollio attive e ruote posteriori sterzanti.

Le prestazioni dichiarate vedono la nuova D5 S passare da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi, per toccare una velocità massima di 286 km/h sulla variante berlina, mentre la familiare si ferma appena sotto, precisamente a 283 km/h. Da notare che Alpina ha lavorato pure a livello aerodinamico, mettendo a punto una serie di affinamenti che incidono leggermente sull’estetica della vettura.

Particolarmente interessanti sono infine i cerchi in lega forgiati da 20 pollici su cui sono montati pneumatici Pirelli P Zero con mescola “Alp”, ovvero una versione dedicata per i modelli Alpina delle apprezzate coperture italiane.