Nuova Alfa Giulia fa segnare un primo record. Sono stati infatti 35.000 i visitatori delle concessionarie Alfa Romeo italiane durante il “Porte Aperte” dedicato nello scorso weekend alla berlina del Biscione.

Secondo FCA sono stati circa 8.000 i test drive e la clientela si è dimostrata particolarmente giovane con un’età media inferiore a quella del segmento che è di 55 anni. “Bentornata Alfa Romeo” è il commento principale che i clienti hanno dichiarato in questo week end e che hanno scritto sui preventivi: “L’Alfa è tornata alla grande, è stato un weekend storico, qualcosa di più del lancio di un’auto, la celebrazione dell’italianità” ha detto in una conference call Gianluca Italia, responsabile del Business Center Italy, la direzione commerciale che comprende tutti i brand venduti in Italia da Fiat.

Ulteriori 3 mila test drive al giorno di nuova Alfa Giulia sono stati già prenotati mentre la quota di permuta è del 70% di cui la metà dai marchi premium. Il 90% ha scelto il top di gamma (allestimento Super) mentre il 3% delle vendite sono Quadrifoglio, una versione che ancora non è fisicamente in concessionaria. Tra i colori più apprezzati ci sono il Rosso e Blu.

A livello di distribuzione geografica dei visitatori il 70% si è diretto al Nord e al Centro Sud spicca Roma. Le prime consegne saranno effettuate entro il mese di giugno mentre dall’11 giugno arriverà in concessionaria anche la versione con cambio automatico. La formula finanziaria preferita per la nuova Alfa Giulia è quella Be Lease, il noleggio lungo anche a privati con 4 anni di RCA inclusa, con rate a partire da 270 euro al mese.