Non è stato un weekend da incoronare a Imola per Marco Melandri che ha mancato l’appuntamento con il podio nella prima gara italiana della stagione (QUI IL REPORT). In attesa che torni presto a conseguire risultati all’altezza della sua fama, Macio ha deciso di mettere all’asta il suo casco (una versione speciale in occasione del round italiano) proprio durante la tappa emiliana del Mondiale SBK. Il pilota ravennate dell’Aprilia ha scelto di devolvere il ricavato ad Emergency in occasione del 20esimo compleanno dell’associazione.

Da molti anni, infatti, Melandri sostiene Emergency donando alcune memorabilia da mettere all’asta o partecipando agli eventi benefici. Questa particolare grafica del modello Nolan X-802R fonde insieme i colori della bandiera italiana, il logo di Emergency e il riccio portafortuna del pilota. In particolare, on top, il celebre animaletto abbraccia Emergency all’interno di un grande cuore rosso. Al termine della gara, lo stesso Marco ha autografato il casco che è stato messo all’asta, che chiuderà sabato 17 maggio alle 21. Il ricavato andrà a sostenere le attività del Centro di maternità di Emergency ad Anabah, in Afghanistan. L’asta è raggiungibile a questo link.

LEGGI ANCHE

Melandri casco: il Nolan X-802R in versione aussie

Max Biaggi: il ritorno sfumato a causa di Melandri

Melandri in Aprilia per vincere il Mondiale