NIU scooter è pronta a sbarcare in Italia. Il marchio cinese di smart scooter elettrici presenta la nuova gamma a EICMA 2016 e annuncia la propria strategia per il mercato italiano. L’azienda, fondata nel 2014, mira a posizionarsi tra i leader della mobilità elettrica intelligente in Italia, introducendo nel nostro Paese un nuovo modello di mobilità a due ruote che a partire dal 2017 si avvarrà di collaborazioni uniche, scooter sharing, vendita al dettaglio tradizionale e campagne di crowdfunding pre-sale. La gamma di eScooter NIU è composta dai modelli N1S Civic e M1.

NIU N1S Civic: caratteristiche e dati tecnici

L’eScooter N1S Civic di NIU è dotato di una batteria da 29Ah di NIU N1S Civic agli ioni di litio fornita da aziende leader come Samsung, LG e Panasonic. Raggiunge una carica completa in 6 ore, assicurando un’autonomia di 80 km e consentendo agli utenti di muoversi in città per circa una settimana (considerando un utilizzo medio 10-15 km al giorno). La batteria è piuttosto leggera (solo 10 kg) e può essere rimossa per essere ricaricata in casa o in ufficio. N1S Civic ha un motore da 2400W, costruito in collaborazione con Bosch, che grazie alla coppia di 120 Nm permette di accelerare in pochi secondi da 0 a 45 km/h, la velocità massima consentita.

Il motore è posizionato nella ruota posteriore consentendo di risparmiare energia e integra inoltre il sistema Field Oriented Control proprietario di NIU, che monitora in tempo reale la richiesta di energia elettrica complessiva dello scooter, affinché il motore possa funzionare ai massimi livelli ottimizzando le risorse disponibili. Obiettivo dei designer di N1S Civic era creare un veicolo stabile e potente ma dal peso contenuto (95 kg) senza dimenticarsi del design: il fanale anteriore unibody combinato con lampade LED bead punta a fornire un arco di luce estremamente ampio e a garantire una migliore visione notturna. Inoltre, NIU utilizza una struttura TechnoLED che integra fanale posteriore, indicatori di direzione, luce di arresto e luce della targa.

NIU M1 scooter: caratteristiche e dati tecnici

NIU M1 è invece l’ultimo arrivato nella gamma scooter e rappresenta una rivisitazione in chiave moderna del design degli scooter tradizionali. Più compatto e più leggero di 36 kg rispetto al fratello maggiore N1S Civic (59 kg contro 95 kg), è dotato di un motore realizzato insieme a Bosch che sviluppa 2000W, più piccolo e con un minor consumo energetico ma con 110 Nm di coppia, 10 Nm in meno del “fratello maggiore” ma che non si sentono per via del minor peso.

La batteria di M1 sfrutta la tecnologia delle celle di litio LG, ed è più piccola e leggera rispetto alla prima generazione di batterie NIU: solo 8.3 kg mentre l’autonomia è estesa fino a 100 km. La nuova maniglia e il case in lega di alluminio ne rendono facile e pratico il trasporto; in meno di un’ora è possibile ricaricare la batteria rapidamente fino al 45%, mentre una ricarica completa può essere effettuata in 3 ore. Il livello di carica è visibile attraverso l’apposito indicatore LED. Come N1S Civic, anche NIU M1 è dotato del sistema FOC (Field Oriented Control). Leggero e aerodinamico, è disponibile in due versioni diverse, M1S e M1 Pro, con quest’ultimo che vanta una capacità da 32Ah contro i 26Ah e promette fino a 120 km di autonomia.

NIU scooter, l’app per utilizzarli

Tutti i modelli dell’azienda cinese si utilizzano insieme all’applicazione NIU Scooter, disponibile su App Store e Google Play e concepita per permettere gli utenti di rimanere sempre connessi e aggiornati sulla posizione e lo stato del proprio veicolo. Grazie al sistema di GPS integrato, tutti gli scooter NIU inviano immediatamente un avviso alla NIU Cloud in caso venga rilevato un movimento non autorizzato, segnalando all’istante possibili furti.

Sull’app gli utenti possono inoltre visualizzare con la carica rimanente della batteria, tenere traccia degli ultimi percorsi, ricevere notifiche istantanee su eventuali malfunzionamenti dello scooter, individuare la stazione di servizio più vicina e leggere il manuale utente: “Siamo entusiasti di presentare la nostra line-up sul mercato italiano, nel corso di un evento importante come EICMA 2016 - ha detto Token Hu, Director e co-fondatore di NIU nonchè ex Frog Design e Microsoft -. Il nostro obiettivo è quello di cambiare il modo di vivere e di esplorare le città, offrendo gli eScooter più innovativi al mondo, in grado di rivoluzionare il concetto di mobilità in maniera sostenibile”. Presso gli uffici di Shanghai e Pechino, lavorano oltre 100 membri del team di NIU scooter di cui fa parte tra gli altri il co-fondatore Li Yi Nan (ex CTO di Baidu). L’azienda cinese ha venduto 100.000 scooter elettrici solo in Cina dal lancio, avvenuto nel giugno 2015.

NIU N1S Civic e M1: uscita e prezzo

Gli eScooters NIU N1S Civic e M1 sono distribuiti in tutta Europa e saranno presto introdotti nel mercato italiano tramite un partner strategico, attualmente in via di definizione. N1S Civic è già disponibile in tre colori (bianco, rosso e nero) al prezzo di listino consigliato di 2.699 euro, mentre M1 sarà disponibile in cinque colori (bianco, rosso, giallo, nero e blu) da gennaio 2017 a partire da un prezzo consigliato di 1.499 euro.