Nissan ha annunciato i dati di vendita in Italia ed in Europa nel mese di novembre 2015, che la vedono ancora come il marchio leader nel settore dei crossover e dell’elettrico.

Per l’azienda giapponese, nel periodo gennaio-novembre, l’aumento in termini di volumi è pari a +18,8% rispetto allo scorso anno, maggiore dell’incremento di mercato pari al 15,5% per lo stesso periodo.

Oltre a consolidare la sua posizione nella top ten dei marchi automobilistici più venduti in Italia, Nissan si conferma poi numero uno nel segmento crossover grazie al Qashqai, che conferma il secondo posto nel segmento C e la posizione nella Top Ten dei diesel più venduti in Italia negli undici mesi dell’anno. Sono 24.305 i Qashqai venduti nel periodo gennaio-novembre 2015.

Senza dimenticare l’elettrico, dove la Nissan LEAF rimane leader del segmento con una crescita del +14% da gennaio a novembre 2015 rispetto ai risultati dello stesso periodo dell’anno precedente, anche se in termini numerici si parla ancora di piccole quantità.

In termini generali, in Italia, Nissan registra una quota di mercato complessiva del 3,6%, di cui il 3,5% relativo al mercato delle autovetture, così suddivisa: vendite a privati 3,2%, vendite ad aziende per il 3,9% e ai noleggi per il 4,1%. Nel settore dei veicoli commerciali, la quota di mercato Nissan di novembre è stata del 4,3%. Il totale a novembre 2015 sono 5.260 le vetture vendute, che portano il totale anno a 53.854.

In Europa, sempre per il mese di Novembre la casa giapponese ha registrato vendite per 54.766 unità (Nissan e Datsun), pari al 3,7% del mercato, suddivise tra Regno Unito (9.411 unità, quota di mercato del 4,5%), Germania (5.657, 1,9%), Spagna (5.515, 5,5%), Francia (6.379, 3,6%).