Nissan Qashqai e X-Trail si presentano con le esclusive versioni ‘Premium Concept’ al Salone di Ginevra 2016. La casa giapponese celebra il successo sui mercati europei della propria gamma con due innovative ed esclusive interpretazioni stilistiche che puntano a incrementare in futuro l’appeal di questi due modelli.

I Premium Concept Nissan Qashqai e X-Trail sono l’esempio di come la personalizzazione potrebbe esprimersi per esaltare le attitudini “Urbane” di Qashqai e quelle “Avventurose” di X-Trail. Qashqai Premium Concept è stato creato da Nissan Design Europe (NDE), nel cuore di Londra, mentre X-Trail Premium Concept è frutto del lavoro del Global Design Centre (GDC) in Giappone. Gli elementi distintivi sono l’utilizzo della fibra di carbonio, cerchi da 20 pollici, pronunciate griglie ‘VMotion’, che esaltano il potenziale di un nuovo ed entusiasmante livello di personalizzazione, offrendo un nuovo approccio. Entrambe le auto condividono una gamma di colori semplice ma vivace: il bianco e il nero contrastano con un raffinato rame dorato che conferisce eleganza e calore ai crossover.

Nissan Qashqai Premium Concept si caratterizza per un nero opaco molto contemporaneo come colore dominante mentre raffinati dettagli in rame dorato sottolineano diversi punti della carrozzeria – i passaruota, le linee dei finestrini, i gruppi ottici, i mancorrenti sul tetto. La silhouette è ulteriormente evidenziata grazie all’utilizzo di vera fibra di carbonio nelle sezioni inferiori e ai decisi dettagli tecnici dei cerchi lavorati da 20 pollici. I paraurti e le minigonne aggiungono carattere e sportività alla linea. La griglia ‘V-motion’ dona un aspetto più deciso al muso della vettura e rappresenta maggiore esclusività e il suo posizionamento premium. Gli interni ridefiniscono il concetto di esclusività con l’utilizzo di rivestimenti in soffice Nappa bianca e di raffinate finiture per la sezione centrale del retro dei sedili e sulla seduta. Un intreccio di bronzo dorato e fibra di carbonio attraversa l’abitacolo.

In netto contrasto con il suo gemello, il colore dominante di Nissan X-Trail Premium Concept è il bianco opaco (satinato). Il cofano e il tetto sono realizzati in fibra di carbonio nero notte, e conferiscono all’auto un carattere esclusivo donando una sensazione di leggerezza. L’elevato contrasto tra bianco e nero enfatizza la linea che partendo dalla griglia ‘V-motion’ prosegue attraverso il cofano e le fiancate fino al retro della vettura. L’esclusivo rame dorato si trova sulla piastra anteriore e sui cerchi da 20 pollici. I paraurti laterali e i parafanghi sono dipinti in nero lucido. La tappezzeria degli interni è in raffinata pelle, con uno schema cromatico che va dal nero al bronzo mentre i sedili sono realizzati utilizzando una combinazione unica di pellami pregiati: pelle marrone chiaro con un design a effetto nuvola sui poggiatesta e sui lati dei sedili, si alterna a Ultrasuede enfatizzata da pelle nelle tonalità dell’oro perlato che contorna la parte centrale del retro dei sedili e delle sedute.

Su Nissan Qashqa la tecnologia di guida autonoma Piloted Drive arriverà in Europa nel 2017. A seguito della prima fase, la versione aggiornata sarà dotata del ‘single lane control’. Questa tecnologia permette ai veicoli di essere condotti autonomamente e in piena sicurezza all’interno di specifici parametri di velocità e in condizioni di traffico autostradale molto congestionato. La realizzazione di Qashqai con Piloted Drive, presso lo stabilimento di Sunderland (Regno Unito) comporterà un incremento della produzione europea, diventando il punto di partenza nel percorso che porterà la casa automobilistica giapponese alla produzione di una gamma di veicoli a guida autonoma entro il 2020.