Siamo stati al Centro Tecnico Europeo di Nissan a Cranfield (Londra) per provare e scoprire la nuova Note N-Tec, serie speciale della Note in cui è messa al primo posto la sicurezza per le famiglie.

Attenzione alle distrazioni

La mancanza di visibilità al volante, in manovra, fermi o in movimento è molto pericolosa ed è la causa di moltissimi incidenti, il bisogno di vedere a 360° diventa primario.
 A questa esigenza risponde uno scudo di protezione ideato dagli ingegneri Nissan: il Safety Shield. Noi siamo andati a testarlo nel cuore tecnologico della casa giapponese, in avanscoperta, senza svelare le prove topsecret, nel centro tecnico dove vengono svolti innumerevoli test per rispondere alle esigenze di affidabilità, sicurezza e praticità della Note.

Una delle prove dinamiche che abbiamo effettuato è stata al volante della Note con tutti i vetri oscurati, utilizzando per le manovre di guida, parcheggio e inversione, solo le telecamere a 360 °. La riuscita positiva di questa prova è stata possibile appunto attraverso il Safety Shield che comprende tre tecnologie:

  • il Blind Spot Warning: sistema Nissan che si avvale della telecamera posteriore per indicare la presenza di eventuali veicoli nei punti d’ombra su entrambi i lati di Note. La presenza di veicoli viene segnalata da una discreta spia luminosa integrata nel vetro del retrovisore esterno, sul lato corrispondente.
  • la Lane Departure Warning segnala eventuali deviazioni dell’auto rispetto alla corsia di marcia, Il sofisticato computer rileva anche la segnaletica orizzontale più sbiadita, “capisce” se l’auto sta deviando dalla direzione voluta senza segnalarlo, quante volte vi capita di spostarvi un po’ troppo in là?
  • il Moving Object Detection, sfruttando le funzionalità dell’Around View Monitor, affianca al conducente un co-pilota digitale che controlla l’avvicinamento di pedoni o veicoli durante le manovre in retromarcia. La telecamera posteriore, montata sul portellone e dotata di una lente convessa, offre una visuale molto ampia – superiore a 180° – dell’area dietro il veicolo. Le immagini della telecamera vengono visualizzate sullo schermo touch-screen da 5,8″ del sistema NissanConnect.

Gli ingegneri del Nissan Technical Center di Cranfield hanno tenuto in grande considerazione anche le necessità dei bambini, sia in termini di sicurezza sia di comfort a bordo. Grazie al divano posteriore in posizione più elevata rispetto a quella dei sedili anteriori, i bambini hanno un’ottima visibilità dell’esterno. Non solo, la grande spaziosità e modularità degli interni della Note consente di ospitare agevolmente una vasta gamma di seggiolini per bambini. Sulla Note c’è spazio in abbondanza anche per un maxi seggiolino.

L’edizione limitata della Note N-TEC equipaggiata con motore 1.5 dCi, per il mercato italiano costa 19.050 euro e prevede l’intera gamma di colori disponibile per Note introducendo la nuova tonalità “Ink Blue”.