La Nissan Micra arriva nelle concessionarie anche in abbinamento alla motorizzazione benzina 1.0 litri da 71 cavalli. Il propulsore aspirato a tre cilindri, abbinato al cambio manuale a cinque rapporti, assicura il giusto equilibrio tra costi d’esercizio e prestazioni. Sul fronte consumi la Nissan Micra 1.0 dichiara nel ciclo combinato 4,6 litri per 100 km, mentre le emissioni di anidride carbonica sono pari a g/km con cerchi in lega da 15 o 16 pollici. Inoltre, grazie al rapporto peso/potenza entro i termini di legge, la Nissan Micra 1.0 L può essere guidata dai neopatentati.

Disponibile in abbinamento agli allestimenti Visia, Visia+ e Acenta, la motorizzazione aspirata da 71 cavalli si va ad aggiungere al turbo benzina tre cilindri da 0,9 litri 90 cavalli e al diesel quattro cilindri da 1,5 litri 90 CV. Ottima la dotazione disponibile a bordo, a partire dal sistema di frenata d’emergenza intelligente, così come l’Intelligent Ride Control che in presenza di dossi o strade sconnesse riduce i movimenti verticali della vettura, l’Intelligent Trace Control che aiuta a mantenere la traiettoria in curva e il sistema di assistenza per le partenze in salita.

Disponibile in abbinamento ad oltre 100 combinazioni cromatiche, tra esterni ed interni, la nuova Nissan Micra 1.0L 71 CV può montare anche lei l’impianto audio BOSE Personal con altoparlanti integrati nel poggiatesta del guidatore.