Una Nissan Leaf in viaggio per più di 900 Km? Missione possibile grazie al servizio auto/treno della Società nazionale delle ferrovie francesi (SNCF), da Nizza a Parigi. Venti auto elettriche della casa giapponese hanno coperto la distanza tra le due città francesi approfittando di uno dei tanti programmi innovativi a disposizione dei proprietari della Leaf in tutta Europa per realizzare percorsi di viaggio e vacanze più lunghe, includendo la ricarica gratuita nelle stazioni dei treni e degli aeroporti prescelti.

Presentata al Salone di Francoforte 2015, Nissan Leaf 30kWh ha un’autonomia fino a 250 km con un +26% rispetto alla versione 24kWh e in grado di soddisfare il 98% di esigenza di mobilità giornaliera dei guidatori di una berlina familiare. I proprietari di Leaf possono portare i propri veicoli a bordo del servizio auto/treno a condizioni agevolate conservando così l’energia della batteria durante il viaggio e fare il pieno di energia presso le 12 stazioni di ricarica prima di essere caricate sul treno: “L’obiettivo di Nissan è quello di rendere i veicoli elettrici una soluzione pratica, conveniente ed entusiasmante per gli automobilisti di tutto il mondo, e la nuova autonomia di 250km rende LEAF una facile prima scelta per tanti, tanti di loro – ha detto Gareth Dunsmore, Direttore EV Nissan Europa -. Combinando questi miglioramenti con programmi come la partnership auto/treno SNFC si rafforza ulteriormente la capacità di viaggio dei veicoli elettrici Nissan, offrendo alle persone l’occasione di viaggiare su grandi distanze a costi ridotti e garantendo possibilità estese per una vacanza sostenibile”.

La rete ferroviaria nazionale auto/treno della SNCF, che trasporta 65mila auto all’anno, è stato lanciata il 3 dicembre 2012 e dà diritto ai proprietari della Nissan Leaf a uno sconto del 30% su tutti gli altri viaggi auto/treno della SNFC per e da Parigi. Disponibile negli allestimenti Acenta e Tekna, la nuova Nissan Leaf 30kWh riporta le stesse dimensioni esterne della versione 24kWh e soltanto un modesto aumento di peso pari a 21kg. La produzione avviene nello stabilimento Nissan di Sunderland mentre le vendite in Europa inizieranno da gennaio 2016. La casa comunica che a breve saranno resi noti i prezzi e le specifiche per ogni singolo mercato.