Nissan Leaf si piazza al terzo posto in assoluto tra le autovetture più vendute in Norvegia nel 2016 e al primo posto tra i veicoli elettrici. Dal lancio nel 2013, nel Paese scandinavo circolano già circa 25.000 esemplari del veicolo elettrico più venduto al mondo e le immatricolazioni continuano a crescere rapidamente raggiungendo 2.450 unità nel corso del 2016: un incremento del 58,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. I dati seguono l’annuncio delle vendite di Nissan in Europa con 16.916 auto elettriche nel corso dell’anno fiscale 2015-16

Sin dal 2010, in Giappone e Stati Uniti, Nissan ha commercializzato la prima vettura elettrica al mondo prodotta in serie, la Nissan Leaf, seguita nel 2014 da e-NV200, un veicolo commerciale totalmente elettrico. La Norvegia rappresenta uno dei mercati più rilevanti in Europa per i veicoli elettrici che rappresentano il 15% delle vendite di vetture nuove e dove Nissan ha anche contribuito allo sviluppo delle infrastrutture di ricarica rapida per veicoli elettrici, collaborando con la catena di supermercati Kiwi nell’istallazione di 50 colonnine di ricarica veloci nei punti vendita di tutta la nazione

“La Norvegia è capofila nel passaggio a una mobilità sostenibile e siamo orgogliosi che Nissan Leaf continui ad essere considerata una delle vetture più popolari della nazione. Con la disponibilità della terza generazione siamo fiduciosi che possa mantenere una posizione di primo piano nel mercato dei veicoli elettrici, peraltro in continua espansione” ha dichiarato Gareth Dunsmore, Direttore Electric Vehicles Nissan Europa.

Presentata in Europa all’inizio di quest’anno, la nuova Nissan Leaf 30kWh promette un’autonomia fino a 250 Km con una singola ricarica, il 26% in più rispetto alla versione precedente.