E’ nato ufficialmente il nuovo crossover di casa Nissan, il cui nome ufficiale sarà Nissan Kicks. L’auto sarà venduta in tutto il mondo, ma la base di partenza sarà il Sud America.

L’azienda giapponese ha investito qualcosa come 750 milioni di Real, pari a 192 milioni di dollari, per la produzione del modello nella fabbrica di Resende, in Brasile, nello stato di Rio de Janeiro.

Il lancio segue il grande successo riscosso dal Concept durante il São Paulo Motor Show 2014 e il Buenos Aires Motor Show 2015. A darne l’annuncio Carlos Ghosn, Presidente e CEO di Nissan Motor Company, che ha anche precisato come il veicolo verrà venduto a partire proprio dal 2016.

Nel 2003, con Murano, Nissan ha inventato il primo Crossover – ha dichiarato Carlos Ghosnda allora ci siamo affermati come leader in questo segmento grazie a modelli come JUKE, Qashqai e X-Trail, che si sono rivelati grandi successi. Kikcs permetterà di estendere l’ineguagliabile esperienza di Nissan nei Crossover a nuovi mercati”.

Durante la presentazione, José Valls, Presidente di Nissan Latin America, ha sottolineato come i Crossover compatti siano molto richiesti nei mercati sudamericani: “Con Nissan Kicks andremo oltre le convenzioni, grazie a un design di grande impatto, unito a performance in con le esigenze e le aspettative dei nostri clienti”, ha aggiunto Valls. La produzione del nuovo Nissan Kicks contribuirà alla creazione di 600 nuovi posti di lavoro.