Nissan è al lavoro su una nuova auto ibrida plug-in range extender. Spinta dall’inedita motorizzazione e-Power, la novità del marchio asiatico porterà su strada quanto visto sulla Gripz Concept presentata all’ultima edizione del Salone di Francoforte. L’obiettivo di Nissan è quello di offrire una vettura in grado di viaggiare anche a zero emissioni potendo percorrere il maggior numero di chilometri.

Nello specifico il nuovo powertrain Nissan e-Power abbina ad un propulsore termico l’unità elettrica montata sulla Leaf, arrivando così a garantire una potenza complessiva di circa 110 cavalli. Sul fronte del design ci potrebbero essere diversi punti in comune con la futura generazione della Nissan Juke, che a sua volta prenderà spunto dalla Gripz Concept. Naturalmente le linee saranno meno estreme, rispetto a quelle abbinate alla concept car, ma Nissan è pronta a stupire con i futuri modelli.

Per ora non si hanno informazioni sulla percorrenza chilometrica garantita dal nuovo sistema e-Power ma, molto probabilmente, punterà a diventare leader del settore andando così ad affiancare il successo ottenuto dalla Nissan Leaf. Secondo le ultime indiscrezioni arrivate dal Sol Levante, la nuova Nissan ibrida plug-in dotata di tecnologia e-Power potrebbe debuttare in Giappone entro la primavera 2017.