Solo pochi giorni fa parlavamo di come la Nissan Concept 2020 Vision Gran Turismo, il prototipo virtuale del celebre videogioco per PlayStation, fosse pronta a svelare il futuro delle supercar. Una notizia che poteva far pensare a una presentazione, in tempi brevi, della nuova vettura Nissan. Il momento è già arrivato e il concept a grandezza naturale sarà presentato presso lo stand della casa giapponese al Goodwood Festival of Speed, giovedì 26 giugno alle ore 13.

Il modello di studio creato dai più giovani designer Nissan e destinato ai circuiti virtuali di Gran Turismo 6 è passato dunque dal mondo virtuale a quello reale. Iniziato quasi come un gioco, il risultato ottenuto dai laboratori di Nissan Design Europe a Londra ha dimostrato un potenziale tale da richiamare l’attenzione del team ingegneristico con sede in Giappone. 

La nuova 2+2 nipponica adegua le tecnologie da pista (tra cui la gestione del flusso dell’aria) alla guida stradale mentre le scelte di design, che rivisita gli aspetti dei precedenti modelli sportivi Nissan in chiave avveniristica, sono state dettate in parte dalle emozioni e in parte dal vento in modo che le prestazioni dell’auto virtuale siano aderenti alla realtà.

I visitatori del Goodwood Festival of Speed avranno l’opportunità di ammirare l’interpretazione fisica dell’auto ma i primi a “guidarla” saranno i giocatori di GT6 con l’auto che sarà disponibile per il download da luglio in 10 diverse colorazioni. Per capire se la versione di serie sfreccerà in “carne ed ossa” sulla collina di Goodwood bisognerà aspettare il 2020. La chiosa nel comunicato finale di Nissan lascia intendere che la porta è aperta e la casa giapponese preannuncia un futuro ricco di sorprese.

LEGGI ANCHE

Nissan Pulsar 2014: design e dotazioni per la nuova berlina

Nissan e-NV200: ecco il prezzo del nuovo veicolo commerciale