La Nissan ha presentato ieri a Le Mans il prototico Zeod Rc, l’auto elettrica da corsa più veloce del mondo. Toccherà i 300 Km/h sul mitico circuito della Sarthe. Non subito. Questo prototipo della casa giapponese, curato dalla Nismo, parteciperà all’edizione 2014 della 24 ore di Le Mans. Come nel 2012 con la Delta Wing (di cui riprende le fattezze), correrà fuori classifica, come ospite del famoso “Garage 56″, il box riservato alla squadra che, su invito degli organizzatori, porta un’auto il cui contenuto tecnologico è altamente sperimentale.

La Nissan crede e sta investendo molto nella propulsione elettrica. La Leaf stradale ha incontrato un ampio favore degli utenti, in rapporto alle dimensioni ridotte di questo tipo di mercato.

La Zeod RC non è totalmente elettrica, perché la tecnologia attuale di stoccaggio nelle batterie non è ancora in grado d’immagazzinare energia sufficiente per una 24 ore. Però la vettura Nissan è un tipo particolare d’ibrida: il sistema “Zero Emission on Demand” consente al pilota di scegliere quando passare dall’alimentazione elettrica a quella a benzina e viceversa.

Qui sotto una gallery e un video della Nissan Zeod RC.