La saga videoludica più famosa del mondo dedicata alle auto sta per diventare un film: pare infatti che la DreamWorks stia trattando con la Electronic Arts per acquisire i diritti di Need for Speed, serie di videogiochi il cui primo capitolo è datato 1994. Negli anni i vari capitoli sono stati capaci di vendere ben 100 milioni di copie, appassionando videogiocatori di tutto il mondo e in una Hollywood sempre alla ricerca di nuove idee il titolo non può non fare gola.

Il film si ispirerà a tutti gli episodi e non a un singolo capitolo. La cosa vuol dire che la produzione avrà a disposizione 24 storie dalle quali attingere, con un campionario di auto da far paura, dalle muscle car anni ’70 alle più recenti supercar come Lamborghini Aventador e Pagani Huayra. Oltre alle protagoniste su ruote poi ci dovrebbero essere anche donne mozzafiato: nei videogiochi di NFS infatti non sono mai mancate modelle e affini. Chissà che allora non possa fare la sua comparsa anche Irina Shayk, fidanzata di Cristiano Ronaldo e protagonista del videogioco “Need for Speed The Run“.

Dietro la macchina da presa ci dovrebbe essere Scott Waugh, regista del recente “Act of Valor”, mentre la sceneggiatura sarà affidata a George Gatin, produttore esecutivo di “Lei è troppo per me”, sempre della Dreamworks. Chissà se la pellicola riuscirà a bissare il successo della serie “Fast and Furious“, il cui sesto capitolo dovrebbe uscire nel 2013.