La Garmin ha annunciato la nuova gamma di sistemi di infotainment dedicata alle case automobilistiche. Nel corso di incontri a porte chiuse che si sono tenuti durante il CES di Las Vegas, Garmin ha illustrato il nuovo sistema interattivo Head-up display (HUD) e i nuovi sviluppi relativi alla piattaforma di infotainment K2 agli specialisti del settore automobilistico e alla stampa: “Il gruppo automotive OEM di Garmin si avvale della lunga esperienza dell’azienda nello sviluppo di interfacce utenti e nella progettazione hardware per affrontare una delle grandi sfide di oggi del settore automobilistico: lo sviluppo di sistemi di in-car infotainment che consentano agli automobilisti di rimanere connessi durante la guida senza distogliere l’attenzione dalla strada”, ha affermato Matt Munn, Garmin managing director automotive OEM. “La piattaforma K2 di Garmin e l’interfaccia interattiva HUD sono state sviluppate utilizzando un simulatore di guida che utilizza telecamere per monitorare i movimenti oculari del guidatore. Il principio di tale sistema si basa sulla valutazione del carico cognitivo e del tempo richiesto per portare a termine un’azione da parte dell’automobilista, con l’obiettivo di ridurre al minimo le eventuali distrazioni.”

I nostri risultati sono la prova di come un’interfaccia HUD progettata da Garmin possa aiutare gli automobilisti a tenere le mani sul volante e gli occhi sulla strada. Unendo funzionalità e semplicità, l’interfaccia include una modalità passiva e una interattiva, dove per modalità passiva si intende la presenza di contenuti personalizzabili audio, di navigazione e comunicazione in corrispondenza dello sguardo di chi guida. L’interfaccia semplice e chiara fornisce importanti informazioni in modo rapido e alla prima occhiata. La navigazione, per esempio, può offrire informazioni come la vista degli svincoli, l’indicatore di corsia, i limiti di velocità e i consigli per la sicurezza.

L’innovativo sensore posizionato sul volante permette di attivare la modalità HUD, che consente agli automobilisti di sfogliare le pagine del menù. Due pulsanti sul volante consentono agli utenti di selezionare delle opzioni dal menù, come la ricerca di un percorso, la visualizzazione delle informazioni sul traffico, modificare una stazione radio o avviare una chiamata telefonica. Gli utenti hanno la possibilità di salvare le opzioni preferite in ogni menù in modo tale da avere un accesso rapido mentre si è alla guida senza spostare lo sguardo. Il menù audio, per esempio, può contenere stazioni radio salvate, playlist e canzoni.

LEGGI ANCHE

Garmin nüvi 3597 LMT Recensione: 3 motivi per comprare il tablet dei navigatori

Garmin salone di Francoforte 2013: navigazione 3D sulle Mercedes

IFA 2013: con Garmin HUD, indicazioni del navigatore sul parabrezza