C’è anche un’intera famiglia italiana alla Nascar Whelen Euro Series 2014. I fratelli friulani Erika e Simone Monforte partecipano alla versione europea del prestigioso campionato che si corre sugli ovali degli Stati Uniti (foto by InfoPhoto). I portacolori della scuderia Euro Kart di Zoppola (Pordenone) hanno fatto l’esordio domenica 12 aprile a Valencia con la loro Chevrolet.

I fratelli Monforte hanno ereditato la passione per il mondo dei motori da papà Maurizio che sarà al loro fianco nelle sei prove in cui si svilupperà il campionato (oltre alla Spagna si corre a Brands Hatch, Tours, Nurburgring, Magione e Le Mans). Una scuderia costruita in casa che si pone anche l’obiettivo di rappresentare il Friuli in una competizione che vedrà impegnati piloti provenienti da tutto il mondo: “Rappresentiamo un territorio che vogliamo onorare cercando di ottenere i migliori risultati possibili - diceva alla presentazione Maurizio -. La passione è la nostra molla principale, però siamo anche competenti e preparati: i presupposti sono buoni, ma come sempre il verdetto finale spetterà alla pista”.

Oltre alla versione europea della Nascar, la scuderia prenderà parte a gare di velocità su pista, velocità in salita, formula driver, rally e kart. I risultati a Valencia non sono stati esaltanti (18esimo il miglior risultato per Erika nella classe Elitè 2, 23esimo per Simone nella Elitè 1) ma la strada nel campionato è ancora lunga e negli anni scorsi entrambi hanno ottenuto importanti riconoscimenti in gare nazionali e internazionali. Simone, 21 anni, punta a ritagliarsi un ruolo da protagonista nella NWES mentre Erika, classe 1988, vuole continuare a sbaragliare la concorrenza di avversari maschi: qualità e grinta sono il suo pane quotidiano e da un anno concilia l’impegno agonistico con quello di mamma di due gemelle. Per inseguire un sogno con passione e dedizione. E magari un giorno approdare nella Nascar USA.

LEGGI ANCHE

Nascar: ‘Il futuro è Monza’ Leonardo.it intervista George Silbermann

Nascar: Danica Patrick in pole position, prima donna a riuscirci

Valentino Rossi nell’ovale di Charlotte 

Nascar: Vitantonio Liuzzi insieme a Pamela Anderson