Danica Patrick ha già scritto pagine di storia ma con l’impresa di oggi entra di diritto nella leggenda diventando la prima donna a conquistare una pole position nella Nascar.

La 30enne pilota e modella statunitense  (foto by InfoPhoto) ha messo in fila tutti i maschietti nella Daytona 500 sulla pista di Daytona Beach percorrendo i 4 km del tracciato della Florida in 45″817, a una velocità media di 316 km/h. Un’impresa epica se si pensa che Danica, al suo quarto anno nella Nascar, vanta come miglior risultato in gara un 17esimo posto mentre in 58 apparizioni in qualifica in una sola occasione ha centrato la top 5.

Nella Daytona 500 in programma domenica dovrà sudare parecchio per difendere la leadership delle prove ma nessuno, al momento, le può togliere la nomea di donna di maggior successo nella storia dei campionati automobilistici americani. Nel 2008 a Motegi è diventata la prima gara a vincere una gara in IndyCar Series.