Marco Simoncelli era legato a Napoli, alla città e alla squadra. Aveva fatto il tifo per gli azzurri in occasione del match con la Juve che aveva seguito proprio al San Paolo. E nella trasferta con il Bologna gli azzurri omaggiano Sic. Siamo davanti all’ennesima commemorazione per il pilota scomparso in ottobre. Ha senso? Certo se si parla di Sic. La sua tragedia è stata vissuta in diretta e con apprensione da molti fan. La squadra, i famigliari, gli amici e i colleghi non riescono ancora a digerire che Marco Simoncelli non prenderà il via nel prossimo campionato.

Il segno che Sic ha lasciato è considerato indelebile ma potremmo definirlo anche “oleoso” visto che si estende a macchia d’olio in ogni settore sportivo. L’ultimo omaggio in ordine cronologico ad un grande campione del motociclismo è arrivato dal Napoli, che è andato in trasferta a Bologna.

Allo stadio erano presenti anche la mamma e il padre di Sic che sono stati invitati sul palco allestito a bordo campo. Sicuramente d’impatto lo striscione dei tifosi partenopei “Sarai sempre nei nostri cuori”, poi anche una maglia del Napoli con il numero 58 consegnata a Paolo Simoncelli.

Sul campo era presente anche il dottor Vitalone, manager della San Carlo che sponsorizza sia la Honda Gresini che il Napoli. Vitalone ha consegnato ai Simoncelli una targa commemorativa.