La nuova nata in casa Agusta, sorprende nei test

Sarà il sogno di tutti gli appassionati di moto, la nuova MV Agusta F4R unisce lo stile MV Agusta con le moto da gara.
Il motore assemblato per la MV Agusta F4R è un derivato del motore creato per la cugina MV Agusta F4RR considerata la più sportiva in cava Agusta.
Le novità sono molte in questo modello, è stata domificata radicalmente la parte termodinamica e soprattutto è stato inserito l’albero motore a corsa corta, la moto è un 1000 cc, la MV Agusta F4R è autolimitata a 13700 giri al minuto, tutte le valvole del comparto motore sono state create interamente in titanio per permettere alla MV Agusta F4R di scaricare al meglio tutti i suoi 195 cavalli.
Per una moto così scattante non poteva mancare il controllo elettronico di trazione e la nuova frizine antislittamento, le sospensioni della nuova nata in casa Agusta monta le sosensioni derivate dalla supersportiva MV Agusta F4RR che rendono la guida più sicura e senza troppi sbalzi, per limitare la velcità di questa nuova moto sono stati montati freni della Brembo con pinze radiali monoblocco.