Cosa succede se non si paga la multa entro i termini previsti?

Le multe stradali vanno pagate entro 60 giorni dalla contestazione o dalla notifica del verbale, in caso contrario si va incontro a sanzioni aggiuntive.  In assenza di ricorso, infatti, l’importo verrà gravato delle spese di riscossione e di una maggiorazione, per ogni semestre dal giorno in cui la sanzione è diventata eseguibile.

Quindi, a partire dal 61esimo giorno, dopo la notifica o la contestazione, scattano aumenti progressivi sulla multa, fino alla data di trasmissione del ruolo all’esattore (cioè, fino a quando non viene riscossa tramite cartella esattoriale).

Per avere maggiori informazioni, potete cliccare qui.

Per avere maggiori informazioni sulla notifica delle multe, cliccate qui.

Se, invece, le multe vengono pagate subito, si potrà beneficiare di uno sconto: per sapere come funziona, cliccate qui.

 
photo credit: Agência Senado via photopin