C’è anche il Volkswagen Group Italia al Motor Show di Bologna. Un appuntamento al quale il colosso tedesco non poteva mancare, per diversi motivi: “Il mercato dell’auto è tuttora in una fase complicata – ha commentato Massimo Nordio, Amministratore Delegato di Volkswagen Group Italia – ma credo sia doveroso far arrivare al pubblico un segnale forte da parte degli addetti ai lavori. Ecco perché abbiamo ritenuto di confermare la nostra presenza, in maniera consapevole e in linea con i tempi, a quello che è il principale evento motoristico sul territorio nazionale”.

40 anni di Golf

A Bologna il Gruppo Volkswagen è presente con tutti i suoi Marchi. Al padiglione 26 Volkswagen ha esposto le sette generazioni della Golf: una presenza ideale tra gli appassionati di automobili per celebrare i 40 anni del modello-icona della Casa di Wolfsburg. Sullo stand anche la Polo R WRC di Ogier/Ingrassia, che ha vinto il Campionato del Mondo Rally per il secondo anno consecutivo. Audi, invece, mette a disposizione i due modelli protagonisti della strategia di mobilità alternativa tron. Audi A3 Sportback e-tron ibrida plug-in e A3 Sportback g-tron metano/benzina sono infatti schierate nell’area esterna 44 per prove dinamiche. Nella stessa area, Seat ha presentato in anteprima nazionale la dinamica crossover Leon X-PERIENCE, disponibile per i test drive insieme agli altri modelli della famiglia Leon: CUPRA, TGI e la più versatile versione familiare, la Leon ST 4Drive, dotata di trazione integrale a controllo elettronico.