Al Motor Show di Bologna Honda non è presente in veste ufficiale ma espone diversi modelli della gamma grazie allo stand di Morini che punta su eco sostenibilità e risparmio per i guidatori. Il gruppo emiliano, che conta 9 concessionarie e oltre 100 dipendenti, da oltre trent’anni importa grandi marchi esteri, soprattutto asiatici e per l’edizione del Salone felsineo ha scelto di puntare sulle nuove tecnologie. A dominare la scena le nuove CRV e Honda Civic.

“Abbiamo creduto nel marchio fin dall’inizio  - ha detto il presidente Sergio Morini -. Abbiamo sull’ibrido quando l’ibrido era ancora una promessa. Ora il risparmio e la tecnologia verde porteranno il settore fuori dalla crisi”. Negli oltre mille metri quadrati di stand spazio agli amanti delle quattro ruote, dove domina lo stand Honda. Per gli amanti delle corse in bella mostra, direttamente dal campionato europeo Prototipi, c’è il Ligier monoposto, 250 cavalli per 450 kg di peso col motore della S2000.

LEGGI ANCHE

Nuova Honda Type R 2015: lo spot innovativo

Honda HR-V: presentato al Salone di Parigi il SUV

McLaren stradali senza motori Honda

Nuova Honda Civic 2015

Honda tocca i 300 milioni di motocicli prodotti

Honda Civic Type R 2015: una vettura da corsa per la strada

Nuova Honda Crossrunner 2015: restyling per l’adventure