Cosa si deve fare in una frenata d’emergenza? Come si usa correttamente l’Abs? Cos’è il “sovrasterzo inerziale”? In quali situazioni è necessario controsterzare? E poi, cos’è effettivamente un controsterzo? Come si fa a mantenere la vettura in traiettoria quando il posteriore perde aderenza? Cosa accade quando si finisce con due ruote sul ghiaccio? Soprattutto, che effetto fanno tutte queste situazioni quando ci si trova dentro l’auto?

I visitatori del Motor Show di Bologna, in corso fino al 9 dicembre, possono soddisfare queste curiosità direttamente, in due postazioni differenti dell’area esterna, in totale sicurezza. Renault mette a disposizione delle Mégane RS per alcuni tipi di prove, assistiti da istruttori professionisti; fra queste, una manovra in cui si compiono delle frenate d’emergenza per comprendere come evitare un ostacolo improviso usando correttamente Abs e volante; un’altra vettura è invece collegata alle “rotelle”, cioè due carrelli abbinati alle ruote posteriori che rendono l’auto instabile a bassissima velocità, per simulare cosa può accadere in situazioni reali. In questo caso si fanno delle prove di “skidding”, cioè la perdita di aderenza del retrotreno, e l’istruttore spiega come agire per recuperare l’auto in queste situazioni, e ve lo fa fare.

Nella seconda area di questo tipo, l’Aci vi fa salire a bordo di alcune Mini, come passeggeri degli istruttori del Centro guida sicura Aci-Sara di Vallelunga. Qui gli istruttori vi mostrano, con estremo realismo ma in completa sicurezza, cosa succede nelle situazioni descritte sopra, e vi danno alcuni consigli di massima. Ovviamente per imparare veramente a controllare l’auto in quei frangenti, è necessario frequentare i corsi. La guida sicura non si può e non si deve improvvisare.

LINK UTILI

La gallery con le ragazze del Motor Show

Motor Show Bologna 2012: dall’elettrica alla Formula 1, da Loeb a Fisichella

Intervista a Giada Michetti, la Lady del Motor Show di Bologna