Robert Kubica ha bissato il successo al Monza Rally Show con la vittoria al 29° Memorial Bettega del Motor Show di Bologna. Un bagno di folla ha caratterizzato l’ultima giornata della kermesse bolognese , che ha segnato un nuovo inizio dopo la sosta forzata dello scorso anno. Il nuovo format all’insegna di motori, musica e sport ha saputo intercettare anche un nuovo pubblico di giovani e nei nove giorni di manifestazione, più un giorno di apertura a stampa e operatori, si sono registrati oltre 300.000 visitatori provenienti da tutta Italia che hanno potuto ammirare 21 marchi, nei 10 padiglioni e nelle 8 aree esterne riservate a test drive e alle 31 gare. In pista si sono alternati 268 piloti mentre i giornalisti accreditati hanno raggiunto quota 1.923.

Nonostante i numeri possano sembrare incoraggianti, sono state circa 100 mila le presenze in meno rispetto ai 400.000 paganti del 2012 (oltre il 25% in meno) in un Salone disertato da numerose case e che non ha certo brillato per ricchezza degli stand e cura dei dettagli. Una manifestazione apparsa ancora lontana anni luce dalle fiere mondiali che vanno in scena a Ginevra, Parigi o Francoforte. Ciò nonostante Duccio Campagnoli, Presidente di Bologna Fiere, vede il bicchiere mezzo pieno e rilancia: “Abbiamo tagliato il traguardo e abbiamo vinto. Nel 2015 vogliamo celebrare il quarantennale al meglio, collegandoci all’Expo di Milano”.

La 40esima edizione del Motor Show è in programma a BolognaFiere dal 5 al 13 dicembre 2015.

LEGGI ANCHE

Memorial Bettega: vince Kubica

Monza Rally Show 2014: si impone Robert Kubica

Motor Show 2014: foto delle ragazze al Salone 

Motor Show: Nissan, tutte le novità presentate

Motor Show 2014: 19 case presenti 

Motor Show: Volkswagen, 40 anni di Golf e trionfi 

Motor Show 2014 Bologna: le Ferrari esposte

Motor Show: la nuova Land Rover Discovery Sport